Isarco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isarco
Eisack
IsarcoEisack
Il fiume Isarco a Bolzano.
Stato Italia Italia
Regioni Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Lunghezza 95,5 km
Portata media a valle della confluenza con la Rienza 78

alla foce oltre 90 m³/s

Bacino idrografico 4202 km²
Altitudine sorgente 1990 m s.l.m.
Nasce Passo del Brennero
Affluenti Rienza
Sfocia Adige presso Bolzano

46°26′28.42″N 11°18′53.44″E / 46.441228°N 11.314845°E46.441228; 11.314845Coordinate: 46°26′28.42″N 11°18′53.44″E / 46.441228°N 11.314845°E46.441228; 11.314845

L'Isarco (Eisack in tedesco, Isarch in ladino, in Latinο Isarus o Isarcus, in Greco antico Isarchos, Ίσαρχος) è un importante fiume del nord Italia, nasce nell'Alta Vall'Isarco in Alto Adige, nei pressi del Passo del Brennero dove arriva una cascata passa per il paese del Bressero, prima di scendere lungo la val d'Isarco.

Dopo un corso di oltre 90 km lungo l'omonima valle, confluisce nell'Adige presso Bolzano, come suo principale tributario di sinistra, presentando portata maggiore del segmento superiore dell'Adige stesso.

I suoi principali affluenti sono:

Nel proprio percorso attraversa le seguenti località:

Grazie ad una portata media di 78 m³/s (a valle della confluenza con la Rienza che ha una portata compresa fra le 10 e le 20 volte quella dell'Isarco) ed alla forte pendenza (oltre il 250% tra Brennero e Colle Isarco), sul fiume sono stati costruiti numerosi impianti idroelettrici, un esempio è il lago di Fortezza.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License