Italo Zamberletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italo Zamberletti
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Altezza 186 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Carriera
Squadre di club1
1921-1927 Ambrosiana-Inter Ambrosiana-Inter 49 (?)
1927-1928 Fanfulla Fanfulla  ? (?)
1928-1929 SPAL SPAL 28 (?)
1929-1930 Lecce Lecce 9 (0)
1930-1932 Bari Bari 59 (?)
1932-1934 Novara Novara 45 (?)
1934-1937 Sanremese Sanremese  ? (-?)
 ???? Rennes Rennes  ? (-?)
 ???? Monaco Monaco  ? (-?)
Carriera da allenatore
1940-1941 Ambrosiana-Inter Ambrosiana-Inter
1942-1943 Padova Padova
1949-1951 Reggina Reggina
1953-1954 Lecco Lecco
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Italo Zamberletti (Milano, 14 marzo 1904 – ...) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo portiere.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Giocatoremodifica | modifica sorgente

Iniziò la sua carriera nell'Inter, in cui giocò dal 1921-1922 al 1926-1927, fungendo spesso da secondo portiere.

Dopo esperienze al Fanfulla e alla SPAL, nel 1929 si trasferì al Lecce, in Serie B, in cui disputò da titolare il primo campionato di Serie B, per poi militare dal 1930 al 1932 nel Bari contribuendo alla prima promozione della squadra pugliese in Serie A.

Nel 1931-1932 ha disputato il suo unico campionato di Serie A a girone unico col Bari, quindi proseguì la carriera con Novara (due stagioni in Serie B e Sanremese (tre stagioni in Serie C), e successivamente in Francia con Rennes e Monaco.[1]

Allenatoremodifica | modifica sorgente

Ha allenato l'Inter insieme a Giuseppe Peruchetti nella stagione 1940-1941 ottenendo un secondo posto in campionato dietro al Bologna.

Successivamente ha allenato in Serie C il Padova e il Lecco.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Italian Players Abroad Rsssf.com

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License