Ivan Matteo Lombardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivan Matteo Lombardo

Ivan Matteo Lombardo (Milano, 1902Roma, 6 febbraio 1980[1]) è stato un politico italiano esponente del PSI, fu segretario del partito tra il 1946 e il 1947 e fu 2 volte ministro. Nel 1963 sottoscrisse il Manifesto per la Nuova Repubblica insieme a Randolfo Pacciardi, Tomaso Smith, Alfredo Morea, Raffaele Cadorna, Mario Vinciguerra per realizzare in Italia una repubblica presidenziale..

Predecessore Ministro dell'Industria e del Commercio della Repubblica Italiana Successore Emblem of Italy.svg
Roberto Tremelloni 23 maggio 1948 - 7 novembre 1949 Giovanni Battista Bertone
Predecessore Ministro del Commercio con l'estero della Repubblica Italiana Successore Emblem of Italy.svg
Giovanni Battista Bertone 27 gennaio 1950 - 5 aprile 1951 Ugo La Malfa


Il fondo di Ivan Matteo Lombardo è stato depositato presso gli Archivi Storici dell'Unione Europea a Firenze.


Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Morto l'ex ministro Ivan Matteo Lombardo Archiviolastampa.it









Creative Commons License