J.J. Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
J.J. Williams
Dati biografici
Nome John James Williams
Nazionalità Galles Galles
Rugby XV Rugby union pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Tre quarti ala
Carriera
Squadre di club
Bridgend Bridgend
Llanelli Llanelli
Nazionale
1973/79 Galles Galles 30 (48)
 

John James Williams (Nantyffyllon, 1º aprile 1948) è un ex rugbista gallese che giocava come ala.
Atleta di grosso spessore rappresentò il Galles nei Giochi del Commonwealth di Edimburgo nel 1970, diventando campione gallese di sprint nel 1971.
Cresciuto nel Bridgend Ravens passò nel Llanelli RFC nel 1972, ottenendo il suo primo caps internazionale con il Galles il 24 marzo 1973 in un mach contro la Francia, mentre la sua ultima apparizione con i Dragoni è datata 17 marzo 1979 in un mach contro la Inghilterra. In mezzo sette partecipazioni al 5 nazioni, con quattro vittorie (1975, 1976, 1978, 1979) e due grande slam (1976, 1978).
Nel corso della sua carriera sportiva fu selezionato anche per due tour dei British and Irish Lions, nel 1974 in Sudafrica e nel 1977 in Nuova Zelanda. Giocò un ruolo di primo piano nella "invincible series" contro il Sudafrica nel Tour dei Lions del 1974 segnando 2 mete sia nel secondo e che nel terzo incontro della serie, meritandosi il titolo di "The Welsh Whippet".

Attualmente lavora per la J.J. Williams Painting Services Ltd, una società commerciale e industriale con sede a Pyle, vicino Bridgend, ed ha partecipato ad un consorzio per la gestione del Millennium Stadium di Cardiff.
Tutti e tre i suoi figli hanno rappresentato il Galles sulla pista d'atletica, suo figlio Rhys è l'attuale titolare del record gallese sui 400 metri ostacoli (49,09).

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente









Creative Commons License