Jakob Hermann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jakob Hermann

Jakob Hermann (Basilea, 16 giugno 1678Basilea, 11 giugno 1733) è stato un matematico svizzero.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Matematico allievo prediletto di Jakob Bernoulli.

Per interessamento di Leibniz e di Michelangelo Fardella nel 1707 ottenne la cattedra di matematica all'Università di Padova, dove insegnò fino al 1713.

Successivamente fu professore nelle Università di Francoforte sull'Oder, Pietroburgo dal 1724 e Basilea dal 1731.

Diffuse in Italia il calcolo infinitesimale.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 67268667 LCCN: n86860869








Creative Commons License