Jaroslav Vlček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jaroslav Vlček

Jaroslav Vlček (Banská Bystrica, 22 gennaio 1860Praga, 21 gennaio 1930) è stato uno storico della letteratura cecoslovacco.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Era figlio di un professore di liceo ceco e di madre slovacca. Poco dopo la sua nascita la famiglia dei genitori si trasferì a Praga, dove Jaroslav frequentò le scuole. Dopo la morte del padre nel 1870 tornò con la madre a Banská Bystrica, dove sostiene l'esame di maturità nel 1878. Si iscrisse quindi alla facoltà di filosofia dell'Università Carolina di Praga, dove fu uno dei fondatori e il primo presidente del circolo studentesco Detvan.

Nel 1882 ottenne il posto di docente in un liceo di Brno. Nel 1901 divenne membro della Regia società ceca delle scienze e nello stesso anno fu nominato professore di lingua ceca alla facoltà di filosofia dell'Università Carolina. Fu corrispondente di molte riviste, occupandosi soprattutto di critica letteraria e di storia della letteratura. La sua opera fu fortemente influenzata dal positivismo.

Fu sepolto al Cimitero nazionale di Martin.

Operemodifica | modifica sorgente

  • Literatura na Slovensku, její vznik, rozvoj, význam a úspěchy ("Letteratura in Slovacchia: origine, sviluppo, importanza e successi", 1881)
  • Přehled dějin literatury české ("Elementi di storia della letteratura ceca", 1885)
  • Dejiny literatúry slovenskej ("Storia della letteratura slovacca", 1890)
  • Dějiny české literatury ("Storia della letteratura ceca", 1892-1921)
  • První novočeská škola básnická ("Primizie della scuola poetica neo-ceca", 1896)
  • Pavel Josef Šafařík (1896).

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • (CS) Milada Písková, Jaroslav Vlček a česká literatura in Sborník prací Filozoficko-přírodovědecké fakulty Slezské univerzity v Opavě, A3, 2001, pp. 54-57.
  • (CS) František Kutnar, Jaroslav Marek, Přehledné dějiny českého a slovenského dějepisectví : od počátků národní kultury až do sklonku třicátých let 20. století, 2ª ed., Praha, Nakladatelství Lidové noviny, 1997. ISBN 80-7106-252-9.

Controllo di autorità VIAF: 64803895 LCCN: n83215226








Creative Commons License