Jean-Nicolas Geoffroy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean-Nicolas Geoffroy (1633Perpignano, 11 marzo 1694) è stato un compositore, clavicembalista e organista francese.

Organo della cattedrale di San Giovanni Battista a Perpignano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Non si conosce nulla della sua vita prima del 1690; probabilmente fu allievo di Nicolas Lebègue ed ebbe l'incarico di organista titolare della chiesa di Saint-Nicolas-du-Chardonnet a Parigi. Era considerato un esperto nella costruzione di organi. Ad un certo punto della sua vita si stabilì a Perpignano dove suonò l'organo della cattedrale di San Giovanni Battista.

La musica di Geoffroy per clavicembalo, è assieme all'opera di François Couperin e di Jean-François Dandrieu, uno dei contributi più importanti alla musica clavicembalistica francese del periodo barocco. Una collezione delle sue opere sopravvive in manoscritto. Contiene 255 composizioni ed è unica per la musica europea della seconda metà del XVII secolo, perché le composizioni abbracciano sistematicamente tutti i modi maggiori e minori. Inoltre restano di Geoffroy alcune Messe e musica da camera.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • J.-N. Geoffroy, Stabat Mater-a 4 voci a Cappella (o con il basso continuo), Parigi, 1675 circa. Trascrizione moderna di M. G. Genesi, Milano, Tip.Giusti, 2009, pp.20

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 15036960 LCCN: nr89016080








Creative Commons License