Jeannette Rodríguez Delgado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jeannette Rodríguez (Caracas, 16 maggio 1961) è un'attrice venezuelana.

È stata una delle principali attrici del genere telenovela e ottenne notevole popolarità anche in Italia nel periodo di maggior successo del genere, tra la fine degli anni ottanta e i primi anni novanta, insieme alle connazionali Mayra Alejandra, Grecia Colmenares, Mariela Alcalà, Catherine Fulop e Maricarmen Regueiro.

Tra le telenovela trasmesse in Italia, Jeannette Rodriguez ha interpretato i ruoli drammatici di Patty in "Leonela" e di Yolanda in "Topacio".

L'interpretazione di maggior successo avvenne con la telenovela "Cristal", che la rese per alcuni anni una celebrità, soprattutto in Spagna. A questo seguirono altri successi come "La dama de rosa", "Amándote" e "Pobre diabla".

Verso la metà degli anni novanta, con il declino del genere delle telenovelas sudamericane dalla trama classica (in cui una ragazza povera si innamora di un uomo ricco che la fa soffrire fino al lieto fine), Jeannette accettò il ruolo di protagonista in "Micaela", che presentava invece una protagonista vincente e moderna, nel tentativo di sradicare il canovaccio del genere. L'esperimento però non ebbe successo e iniziò così la parabola discendente della carriera di Jeannette, che infine scomparve dagli schermi, anche per il rifiuto dell'attrice di interpretare ruoli secondari.

A fine anni novanta vi fu un breve tentativo di ritorno sulla TV venezuelana che però non ebbe seguito. Nel 2000 Jeannette tentò un ultimo rilancio partecipando all'edizione spagnola del reality L'isola dei famosi.

Attualmente l'attrice non è più attiva e si è ritirata a vita privata a Miami. Tuttavia si è di nuovo esposta in pubblico nel 2007, quando il governo del suo Paese ha tolto i diritti di trasmissione a RCTV, il canale che negli anni novanta produsse le sue prime telenovele di successo internazionale, con l'accusa di aver partecipato attivamente con la sua disinformazione al precedente Colpo di Stato. Jeannette ha dichiarato di rispettare gli ideali politici di tutti, ma ha manifestato il suo totale dissenso nei confronti dell'operato di Hugo Chavez, da lei ritenuto liberticida.

Nelle versioni in italiano delle sue telenovele è stata prevalentemente doppiata da Barbara De Bortoli.

Telenovelemodifica | modifica sorgente

  • Kapricho S.A. (1982)
  • Cara a cara (Illusione d'amore) (1983)
  • Chao Cristina (1983)
  • Días de infamia (Giorni grevi) (1983)
  • Marisela (1983)
  • Leonela (Leonela, prima parte) ruolo: Patty (1983)
  • Rebeca ruolo: Geraldine (1985)
  • Topacio (Topazio) ruolo: Yolanda (1985)
  • Cristal (Cristal) ruolo: Cristina (1985)
  • La dama de rosa (La signora in rosa) ruolo: Gabriela (1986)
  • Amandote (Amandoti; chiamata anche: Carolina) ruolo: Carolina (1988)
  • Pobre diabla (Piccola Cenerentola) ruolo: Marcela (1990)
  • Micaela (Micaela) ruolo: Micaela (1992)
  • Todo por tu amor ruolo: Marina (1997)

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License