Jiří Kladrubský

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jiří Kladrubský
Dati biografici
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Sparta Praga Sparta Praga
Carriera
Squadre di club1
2003-2007 Dyn. Č. Budejovice Dyn. Č. Budějovice 49 (0)
2007- Sparta Praga Sparta Praga 68 (7)
2009-2011 Sparta Praga B Sparta Praga B 2 (2)
2011- Slovan Bratislava Slovan Bratislava 36 (0)
Nazionale
2006-2007
2007-2008
Rep. Ceca Rep. Ceca U-21
Rep. Ceca Rep. Ceca
8 (0)
2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 marzo 2012

Jiří Kladrubský (České Budějovice, 19 novembre 1985) è un calciatore ceco, centrocampista dello Slovan Bratislava.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Dynamo České Budějovicemodifica | modifica sorgente

Incomincia la carriera professionistica al Dynamo České Budějovice società di České Budějovice nel 2003. Gioca una partita nella prima stagione ed un'altra nella seconda. Gioca la terza stagione in Druhá Liga, seconda divisione del calcio ceco, nella quale colleziona 18 presenze. Ritorna a giocare in Gambrinus Liga nella stagione 2006-07 dove scende in campo in 29 occasioni. In quattro anni totalizza una cinquantina di partite senza realizzare alcuna rete fino al 2007, quando viene acquistato dallo Sparta Praga.

Sparta Pragamodifica | modifica sorgente

Esordisce con lo Sparta Praga, il 6 agosto 2007 in Sparta Praga-Slovan Liberec 1-0.[1]

Vince subito nel 2008 la Coppa della Repubblica Ceca, ma la squadra è seconda in campionato (che è perso a favore dei rivali dello Slavia Praga), nel quale Kladrubský gioca 26 volte realizzando due reti. In campionato gioca 27 incontri mettendo a segno 4 marcature. Lo Sparta giunge al secondo posto in campionato. Nel 2010 gioca poco anche a causa di un infortunio che lo tiene lontano dei terreni di gioco per 6 mesi e mezzo: gioca solo 5 presenze di cui 2 da titolare, vincendo il Gambrinus Liga all'ultima giornata in una lotta a 4 con Baník Ostrava, Teplice e Jablonec 97. Nella stagione 2010-11 gioca sia in Champions sia in UEFA Europa League 2010-2011: in Champions realizza una rete su calcio di rigore il 4 agosto 2010 contro il Lech Poznań;[2] in Europa League segna due reti al Palermo nella fase a gironi sia all'andata che al ritorno: il 16 settembre 2010 a Praga realizza il 2-1 per lo Sparta,[3] mentre il 2 dicembre a Palermo sigla il momentaneo 1-1 su rigore.[4]

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Dopo aver giocato nell'Under-21 esordisce nella Nazionale ceca il 21 novembre 2007 in Cipro-Repubblica Ceca 0-2 entrando nel finale al posto di Plašil.[5]

Gioca la partita Repubblica Ceca-Slovenia 1-0, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2010 in Sudafrica.[6]

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Sparta Praga: 2009-2010
Sparta Praga: 2007-2008

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Sparta Praga 1-0 Slovan Liberec Transfermarkt.it
  2. ^ Nine-man Sparta see off Lech Uefa.com
  3. ^ Vibrant Sparta edge out Palermo Uefa.com
  4. ^ Sparta stride on against nine-man Palermo Uefa.com
  5. ^ Cipro 0-2 Repubblica Ceca Transfermarkt.it
  6. ^ Repubblica Ceca 1-0 Slovenia Fifa.com

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License