Jimmy Jean-Louis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy Jean-Louis nel 2011.

Jimmy Jean-Louis (Pétionville, 8 agosto 1968) è un attore e modello haitiano.

È conosciuto principalmente per aver interpretato il ruolo dell'Haitiano nella serie televisiva di successo Heroes.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Jimmy Jean-Louis nasce a Pétionville, una città vicino a Port-au-Prince ad Haiti, dove ha vissuto fino all'età di dodici anni.[1][2] Successivamente si trasferì assieme alla famiglia a Parigi per intraprendere una carriera da modello. Qui si iscrisse ad alcuni corsi di business, ma ben presto si rese conto che la sua aspirazione era quella di entrare a far parte del mondo dello spettacolo e perciò andò a studiare alla Academie International de Dance, dove studiò danza.[3] I suoi genitori ritornarono ad Haiti mentre lui e suo fratello rimasero a Parigi.[4]

Nel 1991 Jimmy fu notato da alcuni produttori durante un suo spettacolo di danza in un locale francese. Grazie a loro riuscì ad apparire in una pubblicità della Coca-Cola, il cui successo lo portò ad intraprendere una carriera da modello in tutta l'Europa per diversi anni. Ha avuto molto successo a Londra, dove lavorò con stilisti famosi come Gianfranco Ferré e Valentino.[3][4] Durante la metà degli anni novanta è apparso in alcuni video musicali di artisti come Mariah Carey, Seal e George Michael ed è apparso in alcuni film indipendenti a basso budget prodotti a Los Angeles.[3]

Vita privatamodifica | modifica sorgente

Jimmy è sposato con sua moglie Evelyn con la quale ha avuto due figli.[4] È appassionato di calcio ed infatti è un membro del club amatoriale Hollywood United F.C., una squadra composta prevalentemente da celebrità ed ex professionisti.[4] Parla fluentemente cinque lingue: l'inglese, il francese, lo spagnolo, l'italiano e il creolo.[2][4]

Terremoto di Haiti del 2010modifica | modifica sorgente

Dopo il terremoto di Haiti del 2010 l'attore è andato ad Haiti per cercare i suoi anziani genitori.[1][5] Qui scoprì che la casa in cui era cresciuto era stata completamente rasa al suolo e che alcuni dei suoi parenti erano rimasti uccisi.[1] È il fondatore della Hollywood Unites for Haiti, un'organizzazione senza fini di lucro, la cui missione originale era quella di fornire sport e educazione culturale ai giovani svantaggiati dell'isola, e il gruppo fu immediatamente mobilitato per aiutare i terremotati.

Carrieramodifica | modifica sorgente

La carriera di Jimmy inizia nel 1993 recitando in alcuni episodi di un programma televisivo erotico francese.[4] Successivamente si trasferì a Los Angeles, dove iniziò a recitare a tempo pieno nel "cinema underground" e indipendente.[2] Nel 2002 ottiene il suo primo ruolo di rilievo nel film Derailed - Punto d'impatto con Jean Claude Van Damme, grazie al quale iniziò ad essere notato anche ad Hollywood. Negli anni successivi iniziò ad apparire in molti film, tra cui bisogna ricordare The Bourne Identity (2002), L'ultima alba (2003), Hollywood Homicide (2003), In campo per la vittoria (2005) e Quel mostro di suocera (2005).

Nel 2006 ottiene due ruoli molto importanti per la sua carriera: recita nel ruolo del protagonista nel film L'amore si fa largo con Mo'Nique ed entra a far parte del cast della serie televisiva Heroes, nel ruolo ricorrente dell'Haitiano, l'assistente di Noah Bennet. Ha interpretato questo ruolo per tutte e quattro le stagioni della serie fino al 2010, per un totale di 32 episodi. Terminata Heroes continua la sua carriera cinematografica recitando in film come The Penthouse e Relentless.

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

Cinemamodifica | modifica sorgente

Televisionemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c (EN) Heroes actor searching for parents after earthquake. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ a b c (EN) Biography for Jimmy Jean-Louis on Imdb. URL consultato il 2 maggio 2011.
  3. ^ a b c (EN) Biography for Jimmy Jean-Louis on starpulse.com. URL consultato il 2 maggio 2011.
  4. ^ a b c d e f (EN) Biography for Jimmy Jean-Louis on TV.com. URL consultato il 2 maggio 2011.
  5. ^ (EN) Jimmy Jean-Louis: Heroes Star Arrives in Haiti. URL consultato il 2 maggio 2011.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 96892497








Creative Commons License