Joe Walsh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Walsh
Joe Walsh nel 1975
Joe Walsh nel 1975
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock
Hard rock
Folk rock
Country rock
Blues rock
Electric blues
Periodo di attività 1964 – in attività
Strumento voce, chitarra, tastiere, batteria, basso, mandolino, clarinetto, oboe
Etichetta Asylum, Epic, ABC
Sito web

Joseph "Joe" Walsh (Wichita, 20 novembre 1947) è un chitarrista statunitense, dal 1976 componente del gruppo musicale Eagles.

Carrieramodifica | modifica sorgente

James Gangmodifica | modifica sorgente

Nel 1969 è entrato a far parte del gruppo James Gang dove rimase fino al 1972.

In quegli anni il gruppo ha avuto un notevole successo con gli album:

  • Yer' Album (November 1969)
  • James Gang Rides Again (October 1970)
  • Thirds (August 1971)
  • James Gang Live in Concert (November 1971)

Per questo gruppo oltre alla chitarra e alla voce ha fatto registrare punte di meraviglia nell'uso delle tastiere.

Eaglesmodifica | modifica sorgente

Nel 1976 è entrato a far parte degli Eagles, la band country americana che ha venduto più dischi al mondo, con la quale collabora attualmente.

Nel 1978 da solista incide "In the city", resa celebre in quanto uno dei brani principali della colonna sonora di "The Warriors" (I guerrieri della notte), film del 1979 diretto da Walter Hill. Il brano verrà poi inserito nell'album degli Eagles "The Long Run" (1979).

Una delle esibizioni dal vivo più belle che si possono ammirare di lui è nel DVD "Eagles - The Farewell Live tour - Live from Melbourne".

Altre attivitàmodifica | modifica sorgente

Joe è anche un attivo radioamatore (nominativo WB6ACU), ed ha inserito nei suoi album messaggi in alfabeto Morse (Songs For A Dying Planet: "Register And Vote For Me").

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 91884588 LCCN: n91118155








Creative Commons License