Joey Beard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joey Beard
Dati biografici
Nome Joseph Edward Beard
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Altezza 210 cm
Peso 110 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili

1993-1994
1995-1998
South Lakes High School
Duke Blue Devils Duke Blue Devils
Boston Terriers Boston Terriers
Squadre di club
1998-1999 Roanne Roanne
1999-2000 Gießen 46ers Gießen 46ers 26
2000-2001 Basket Rimini Basket Rimini 34
2001-2002 Siviglia Siviglia 29
2003 Viola Reggio Cal. Viola Reggio Cal. 13
2003-2004 Ostenda Ostenda
2004-2005 Pall. Treviso Pall. Treviso 33
2005-2006 Pall. Reggiana Pall. Reggiana 30
2006-2007 Pall. Treviso Pall. Treviso 18
2007 Pall. Reggiana Pall. Reggiana 16
2008 Veroli Basket Veroli Basket 17
2008-2009 Olimpia Milano Olimpia Milano 13
2010-2011 Southern Generals Southern Generals
Nazionale
2001 Italia Italia 4 (34)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Joseph Edward "Joey" Beard (Fairfax, 21 febbraio 1975) è un ex cestista statunitense con cittadinanza italiana, di ruolo centro.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Pivot di carnagione bianca, termina il periodo universitario nel 1998. A seguito di ciò approda prima al Roanne (seconda serie francese) e un anno più tardi al Gießen (Bundesliga tedesca): qui mette a referto 18,7 punti e 8,3 rimbalzi di media a partita.

La Benetton Treviso mette gli occhi su di lui (anche al passaporto italiano, ottenuto per discendenza) e lo ingaggia, girandolo in prestito al Basket Rimini in cambio di Alan Tomidy.[1] Nonostante la retrocessione della squadra biancorossa, Beard apporta 12,6 punti e 9,8 rimbalzi oltre ad un 69,1% al tiro da due, migliore percentuale di tutto il campionato.[2] Quindi si trasferisce per un anno al Siviglia, formazione militante nella Liga ACB spagnola.

Nel 2002 si accorda con la Virtus Bologna, ma ad agosto è vittima di un grave infortunio in precampionato[3] che non gli permette di scendere in campo con le vu nere. Ristabilitosi, nel febbraio 2003 va a terminare l'annata alla Viola Reggio Calabria.

Dopo una stagione in Belgio sotto le plance dell'Ostenda torna in Italia, paese in cui si svilupperà tutta la sua restante carriera: una parentesi alla Benetton Treviso partendo sempre dalla panchina (ma debuttando in Euroleague), un prestito alla Pallacanestro Reggiana, ed una stagione divisa tra le stesse Treviso e Reggio Emilia.

Dopo qualche mese di inattività per problemi familiari[4] esordisce in Legadue nel gennaio 2008 con la canotta di Veroli. Poi per un anno e mezzo (fino al dicembre 2009) completa il reparto lunghi dell'Armani Jeans Milano, scendendo in campo per un totale di 13 presenze nell'ultima parentesi italiana.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Squadramodifica | modifica sorgente

Pall. Treviso: 2005
Pall. Treviso: 2006

Individualimodifica | modifica sorgente

1993

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Roma-Virtus, finale di corsa, La Gazzetta dello Sport, 07-10-2000.
  2. ^ Tiri da 2 e 3 punti, Lega Basket.
  3. ^ Joey Beard sarà operato oggi dal dr. Alessandro Lelli, basketnet.net, 27-08-2002.
  4. ^ Un altro americano, il pivot Beard da ieri a Veroli, legaduebasket.it, 31-12-2007.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License