John Casablancas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Casablancas (New York, 12 dicembre 1942Rio de Janeiro, 20 luglio 2013) è stato un imprenditore statunitense, fondatore dell'agenzia Elite Model Management (1972), e della scuola per modelli John Casablancas Modeling and Career Centers (1979).

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato a Manhattan, New York, da genitori spagnoli, John Casabalancas è cresciuto fra gli Stati Uniti, il Messico, e l'Europa. Suo padre, Ferran Casablancas era un mercante tessile. Educato principalmente in Svizzera, Casablancas studia all'Institut Le Rosey e lavora in numerosi impieghi (fra cui la gestione della divisione marketing della Coca Cola in Brasile), prima di aprire nel 1972 l'agenzia di moda Elite Model Management a Parigi, che diverrà una delle più prestigiose del settore.

Nel 1979 fonda anche la John Casablancas modeling and career centers, scuola di moda e recitazione, con filiali in Colombia, Bolivia, Perù, Repubblica Dominicana, Italia ed Indonesia, oltre che in Canada e negli Stati Uniti (Florida, New York, Georgia, Nuovo Messico, Washington, Pennsylvania, Ohio, California, Maryland, Massachusetts, Tennessee, North Carolina, Arizona ed Illinois).

John Casablancas ha cinque figli: Julian Casablancas, cantante del gruppo The Strokes, Cecile Casablancas, disegnatrice di gioielleria, John Casablancas Jr, Fernando & Nina Casablancas. I primi due figli sono stati concepiti con la prima moglie, l'attrice Jeanette Christensen, da cui Casablancas ha divorziato nel 1993, per sposare Aline Wermelinger, da cui ha avuto gli altri tre figli.[1]

Da tempo malato di tumore, è scomparso nel 2013 all'età di 70 anni[2] .

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) IMDB Bio, imdb.com. URL consultato il 22 luglio 2013.
  2. ^ È morto John Casablancas l’inventore delle super-modelle in La Stampa, 21 luglio 2013. URL consultato il 22 luglio 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License