John Henderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Henderson
John Henderson (defensive tackle).JPG
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 152 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive tackle
Squadra Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Carriera
Giovanili
Tennessee Volunteers
Squadre di club
2002 - 2009 Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
2010 - oggi Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 10/2/2012

John Nathan Henderson (Nashville, 9 gennaio 1979) è un giocatore di football americano statunitense che gioca con gli Oakland Raiders.

Carriera universitariamodifica | modifica sorgente

Ha giocato nei Tennessee Volunteers squadra rappresentativa dell'università del Tennessee.

Ha concluso la sua carriera con 165 tackle di cui 130 da solo, 20,5 sack, 7 deviazioni difensive, 4 fumble forzati e 5 fumble recuperati.

Riconoscimenti vinti:

  • (2) All-American first-team (2000 e 2001).
  • Outland Trophy come miglior difensore interno (2000)

Carriera professionisticamodifica | modifica sorgente

Jacksonville Jaguarsmodifica | modifica sorgente

Al draft NFL 2002 è stato selezionato dai Jaguars come 9a scelta assoluta[1]. Ha debuttato nella NFL l'8 settembre 2002 contro gli Indianapolis Colts con il ruolo di defensive tackle indossando la maglia numero 98. Il 6 ottobre contro i Philadelphia Eagles ha fatto il suo primo sack della sua carriera, mentre il primo fumble forzato lo ha fatto il 29 settembre contro i New York Jets.

Ha terminato la stagione con 6,5 sack classificandosi al primo posto in questa statistica tra tutti i rookie. Nella stagione 2006 ha contribuito a far classificare 2a la difesa in tutta la NFL. Il 5 ottobre 2008 contro i Pittsburgh Steelers ha giocato la 100a partita nella NFL.

Durante la sua carriera con i Jaguars ha partecipato a due Pro Bowl, saltando solamente 4 partite della stagione regolare: una partita nella stagione 2007 a causa di un infortunio alla testa che ha rimediato contro gli Atlanta Falcons, 2 partite nella stagione 2008 e una nella stagione 2009 per una contusione alla spalla che ha rimediato contro gli Houston Texans.

All'inizio della stagione 2009 durante il ritiro estivo ha avuto un diverbio con l'allenatore capo Jack Del Rio a causa di un presunto infortunio alla spalla ritenuto inesistente dal coach. Il 26 aprile 2010 è stato rilasciato.

Oakland Raidersmodifica | modifica sorgente

L'11 giugno 2010 dopo esser stato sul mercato dei free agent ha firmato un contratto di un anno con gli Oakland Raiders. A causa di una frattura da stress al piede destro avvenuta durante una seduta di allenamento ha saltato 7 partite, ha debuttato con i Raiders il 12 settembre a Tennessee contro i Tennessee Titans indossando la maglia numero 79.

La sua miglior partita della stagione è stata quella del 26 dicembre contro gli Indianapolis Colts, dove ha fatto registrare 11 tackle e una deviazione difensiva.

Il 24 febbraio 2011 prima di diventare unrestricted free agent ha firmato un contratto di due anni per 8 milioni di dollari. In questa stagione ha giocato 13 partite di cui 3 da titolare.

Vittorie e premimodifica | modifica sorgente

(2) Pro Bowl (stagioni 2004 e 2006).

(1) Second-Team All-Pro (stagione 2006).

Statistichemodifica | modifica sorgente

Partite totali 133
Partite totali da titolare 122
Tackle totali 489
Intercetti fatti 0
Fumble forzati 8
Fumble recuperati 5

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) 2002 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 5 ottobre 2012.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License