John Peter Huchra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da John Huchra)

John Peter Huchra (Jersey City, 23 dicembre 1948Lexington, 8 ottobre 2010) è stato un astronomo e docente statunitense.

Ha insegnato Cosmologia alla Harvard University e al Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics. È stato direttore del U.S. Committee della Unione Astronomica Internazionale.

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta dell'asteroide 2174 Asmodeus effettuata l'8 ottobre 1975 in collaborazione con Norman G. Thomas.[1]

Scoprì la galassia ZW 2237+030, distante circa 400 milioni di anni luce, che, fungendo da lente gravitazionale, dà luogo alla croce di Einstein.

Nel 1989 ha scoperto, in collaborazione con Margaret Geller, la Grande Parete, un'immensa fascia di galassie che si estende per almeno 500 milioni di anni luce.

Gli è stato dedicato l'asteroide 4656 Huchra.[2][3]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  2. ^ IAU, Scheda sinottica di 4656 Huchra. URL consultato il 5 gennaio 2013.
  3. ^ Lutz D. Schmadel, Dictionary of minor planet names (pagina 378). URL consultato il 5 gennaio 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 24755149 LCCN: n84212263








Creative Commons License