John Martorano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John "Johnny" Martorano (Somerville, 13 dicembre 1940) è un criminale statunitense, di origini italiane. Fece parte della Winter Hill Gang a Boston, Massachusetts, dove uccise una ventina di membri di bande rivali.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Martorano nacque a Somerville, Massachusetts, però crebbe a Milton, sempre nel Massachusetts. Martorano frequentò il Mount Saint Charles Academy a Woonsocket, Rhode Island, dove praticò football insieme al giornalista televisivo del CBS News Ed Bradley. Dopo essere approdato nella Winter Hill Gang, Martorano fu soprannominato "Il Macellaio della Strada in Fondo" ("Basin Street Butcher") e "L'Anemia Falciforme" ("Sickle Cell Anemia"). Questi nomignoli furono attribuiti a Martorano per essere stato accusato di omicidi di molti uomini Afro-americani, a Roxbury.

Martorano fu arrestato nel 1995 e dopo aver confessato i suoi reati, ricevette una pena di 14 anni di reclusione. Nel 2007, dopo aver anche pagato una multa di $20.000, è stato scarcerato.

Il 15 gennaio 2008, Martorano apparve su CBS News e, nell'intervista, espresse il "dolore" per l'assassinio di una donna da lui uccisa in passato.

Vittime di Johnny Martoranomodifica | modifica sorgente

  • Alfred Angeli
  • John Banno
  • Douglas Barrett
  • John Callahan
  • Richard Castucci
  • Elizabeth Dickson
  • Ronald Hicks
  • John Jackson
  • Tommy King
  • Michael Milano
  • Joseph J. "Indian Joe" Notarangelli
  • Spike O'Toole
  • Robert Palladino
  • Albert Plummer
  • William O'Brien
  • Herbert Sith
  • James Sousa
  • Tony Veranis
  • Roger Wheeler

Controllo di autorità VIAF: 157346464

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License