John Otto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Otto mentre suona la batteria, durante un concerto

John Everett Otto (Jacksonville, 22 marzo 1977) è un batterista statunitense. Suona nel gruppo dei Limp Bizkit.

Biografiamodifica | modifica sorgente

È un ex studente di arti drammatiche, ed è appassionato di jazz. Si è unito al gruppo nel 1994, dopo essere stato convinto dal cugino Sam Rivers (bassista).


Nel 2005, a causa dei suoi problemi con la droga e la sua riabilitazione, non ha preso parte alla registrazione dell'ultimo EP dei Limp Bizkit, The Unquestionable Truth (Part 1), dove collabora solo nella traccia "The Channel". Per l'occasione è stato rimpiazzato da Sammy Siegler il batterista dei Glassjaw.

Oggi John Otto si è disintossicato e vive a Hollywood in California. Il suo ultimo interesse musicale è principalmente il rap. Nonostante ciò, John è ritornato nei Limp Bizkit e il loro nuovo album, Gold Cobra, è stato annunciato per il 28 giugno 2011.

Curiositàmodifica | modifica sorgente

  • È un appassionato di paintball.
  • Come suo cugino Sam Rivers, suonava in una band jazz.
  • Ora ha una relazione con la violinista professionista Eliza James
  • Ha una figlia da una precedente relazione.

Controllo di autorità VIAF: 121770287








Creative Commons License