John Sheperd-Barron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Sheperd-Barron (Shillong, 15 giugno 1925Inverness, 15 maggio 2010) è stato un inventore scozzese. È considerato, da molti, come il padre dell'Automated Teller Machine.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato a Shillong, in India, il 15 giugno 1925, compie i suoi studi all'Università di Edimburgo e all'Università di Cambridge. Negli anni sessanta inizia a lavorare alla De La Rue, e nel 1967 comincia a sviluppare il concetto di distributore automatico di denaro 24 ore su 24.

La prima macchina viene installata a Enfield, a Nord di Londra nel giugno 1967[1].

Sheperd-Barron è deceduto a Inverness, Scozia il 15 maggio 2010. Suo figlio Nicholas è docente di Geometria algebrica all'Università di Cambridge.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per l'invenzione della macchina distributrice di soldi, 2005»

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Brian Milligan, L'uomo che inventò la macchina distributrice di soldi







Creative Commons License