José Manuel Pesudo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Manuel Pesudo
Dati biografici
Nome José Manuel Pesudo Soler
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Ritirato 1973
Carriera
Squadre di club1
1958-1961 Valencia Valencia 63 (-?)
1961-1966 Barcellona Barcellona 65 (-?)
1966-1971 Valencia Valencia 64 (-?)
1971-1973 Betis Betis 24 (-?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

José Manuel Pesudo Soler (Almazora, 1 giugno 1936Valencia, 5 dicembre 2003) è stato un calciatore spagnolo, di ruolo portiere.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Si affermò inizialmente nel Valencia, con cui giocò per sette stagioni in due diversi periodi di tre e quattro anni ciascuno. In questi anni vinse una Liga e una Copa del Generalísimo. Ingaggiato dal Barcellona, vi giocò per cinque annate dal 1961 al 1966, conquistando due Coppe del Generalísimo e una Coppa delle Fiere. Nella stagione 1965-1966 fu insignito del Trofeo Zamora in qualità di portiere meno battuto della Liga (15 gol subiti in 30 giornate). Si ritirò nel 1973, a 37 anni, dopo aver difeso per due stagioni la porta del Betis Siviglia.

È morto a 67 anni a causa di un infarto.[1]

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

1966
Valencia: 1970-1971
Valencia: 1967
Barcellona: 2 volte
Barcellona: 1965-1966 (15 gol subiti)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (ES) José Manuel Pesudo, ex guardameta del Valencia y del Barcelona, El Mundo, 8 dicembre 2003. URL consultato l'11 giugno 2011.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License