José María Sánchez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

José María Sánchez (Madrid, 1949Torrelodones, 6 giugno 2006[1]) è stato un regista cinematografico e televisivo spagnolo. Visse e lavorò soprattutto in Italia.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Laureato in giurisprudenza e lettere e filosofia[2], José María Sánchez si trasferì giovanissimo in Italia, dove fece il suo debutto cinematografico con Supermarket. Per la televisione esordì invece nel 1984 con il film per la televisione La Bella Otero, coproduzione italo-franco-slavo-spagnola, interpreti Angela Molina ed Harvey Keitel.

Benché negli anni fosse stato chiamato a curare la regia principalmente di produzioni televisive italiane, fra cui Le ragazze di piazza di Spagna e Il maresciallo Rocca, Sanchez girò anche alcuni film cinematografici come La vita leggendaria di Ernest Hemingway (1988), Burro (1989) e Mollo tutto (1995), questi ultimi due con Renato Pozzetto.

Nel 1994 inizia la sua collaborazione con il coreografo María Pagés, creando e dirigendo molti dei suoi spettacoli, che è poi diventata la sua compagna di vita.

Il suo ultimo lavoro, lo spettacolo "Sevilla", risale al 2006. Uscito a maggio a Tokyo, è stato scelto per rappresentare la città di Siviglia per il 2006 e il 2007. Il mese seguente, il 6 giugno, muore, dopo una lunga malattia, a Torrelodones, un sobborgo di Madrid, per poi essere sepolto nel cimitero locale.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Fallece en Torrelodones el director de cine, teatro y televisión José María Sánchez - Faro de Vigo Necrologio
  2. ^ José María Sánchez sul sito MyMovies

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Attenzione: la chiave di ordinamento predefinita "José María Sánchez" sostituisce la precedente "Sánchez ,José María".








Creative Commons License