Juventus Football Club 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Juventus Football Club.

Juventus Football Club
Stagione 2001-2002
Allenatore Italia Marcello Lippi
Presidente Italia Vittorio Caissotti di Chiusano
Serie A 1ª (in Champions League)
Coppa Italia Finalista
Champions League Seconda fase a gironi
Maggiori presenze Campionato: Buffon, Trezeguet (34)
Totale: Zambrotta (47)
Miglior marcatore Campionato: Trezeguet (24)
Totale: Trezeguet (32)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Juventus Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2001-2002.

Stagionemodifica | modifica sorgente

Nella stagione 2001-2002 la Juventus, che in estate aveva ceduto Zinedine Zidane e Filippo Inzaghi, tornò a vincere lo Scudetto sotto la guida di Marcello Lippi (rientrato a Torino dopo le dimissioni del febbraio 1999, e già campione d'Italia con la squadra bianconera per tre volte dal 1995 al 1998). I bianconeri, rinforzatisi con gli acquisti di Buffon, Thuram e Nedvěd, vinsero il campionato all'ultimo turno espugnando il campo dell'Udinese per 2-0: la Juventus scavalcò così l'Inter, in testa fino all'ultima giornata, che vide svanire i propri sogni perdendo 4-2 in casa della Lazio.

La Juventus fu anche finalista di Coppa Italia, battuta dal Parma nella doppia finale. Il 20 dicembre 2001 la società entrò in borsa[1]: nei primi anni del nuovo millennio fu al terzo posto, a livello europeo, per fatturato in euro dopo Manchester United e Real Madrid.

Rosamodifica | modifica sorgente

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Gianluigi Buffon
2 Italia D Ciro Ferrara
3 Italia D Michele Paramatti
4 Uruguay D Paolo Montero
5 Croazia D Igor Tudor
6 Uruguay C Fabián O'Neill
7 Italia D Gianluca Pessotto
8 Italia C Antonio Conte
9 Cile A Marcelo Salas
10 Italia A Alessandro Del Piero (Capitano)
11 Rep. Ceca C Pavel Nedvěd
12 Italia P Michelangelo Rampulla
13 Italia D Mark Iuliano
14 Italia C Cristian Zenoni
15 Italia D Alessandro Birindelli
16 Italia C Enzo Maresca
N. Ruolo Giocatore 600px Nero e Bianco (Strisce).png
17 Francia A David Trezeguet
18 Brasile D Athirson
19 Italia D Gianluca Zambrotta
20 Italia C Alessio Tacchinardi
21 Francia D Lilian Thuram
22 Uruguay P Fabián Carini
23 Italia C Marco Rigoni
25 Uruguay A Marcelo Zalayeta
26 Paesi Bassi C Edgar Davids
27 Italia A Nicola Amoruso
30 Italia C Alessandro Frara
31 Italia D Felice Piccolo
32 Italia C Stefano Rondinella
33 Francia A Vincent Péricard
36 Uzbekistan C Ilyas Zeytulaev
38 Paraguay A Tomás Guzmán

Calciomercatomodifica | modifica sorgente

Sessione estivamodifica | modifica sorgente

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Gianluigi Buffon Parma Parma definitivo (105 miliardi £)
D Lilian Thuram Parma Parma definitivo (70 miliardi £)
C Pavel Nedved Lazio Lazio definitivo (70 miliardi £)
A Marcelo Salas Lazio Lazio definitivo (25 miliardi £)


Risultatimodifica | modifica sorgente

Serie Amodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Serie A 2001-2002.

Girone di andatamodifica | modifica sorgente

Torino
26 agosto 2001, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 4 – 0
(3 – 0)
referto
600px Verde Nero e Arancione (Diagonale).png Venezia Stadio delle Alpi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Bergamo
9 settembre 2001, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Atalanta 600px Azzurro e Nero (Strisce).png 0 – 2
(0 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Borriello (Mantova)

Torino
15 settembre 2001, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 2
(2 – 2)
referto
600px Giallo e Blu (Bordato).png Chievo Stadio delle Alpi
Arbitro Bolognino (Milano)

Lecce
22 settembre 2001, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Lecce 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png 0 – 0
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Via del Mare
Arbitro De Santis (Roma 1)

Torino
29 settembre 2001, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 0 – 2
(0 – 1)
referto
Giallo oro e Rosso cremisi.svg Roma Stadio delle Alpi
Arbitro Cesari (Genova)

Firenze
19 dicembre 2001, ore 15:00 CET
6ª giornata
Fiorentina 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png 1 – 1
(0 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Artemio Franchi
Arbitro Bolognino (Milano)

Torino
14 ottobre 2001, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 3
(3 – 0)
referto
Flag - Garnet with white bull.svg Torino Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Bologna
20 ottobre 2001, ore 20:30 CEST
8ª giornata
Bologna Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.svg 0 – 0
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Renato Dall'Ara
Arbitro Paparesta (Bari)

Torino
27 ottobre 2001, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 0 – 0
referto
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Inter Stadio delle Alpi
Arbitro Braschi (Prato)

Verona
4 novembre 2001, ore 15:00 CET
10ª giornata
Verona 600px Blu e Giallo3.png 2 – 2
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Cesari (Genova)

Torino
18 novembre 2001, ore 15:00 CET
11ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 1
(1 – 1)
referto
600px Bianco e Nero (Croce) e Blu e Giallo (Strisce).png Parma Stadio delle Alpi
Arbitro Paparesta (Bari)

Roma
24 novembre 2001, ore 20:30 CET
12ª giornata
Lazio Bianco e Celeste con aquila.svg 1 – 0
(0 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Collina (Viareggio)

Torino
1º dicembre 2001, ore 20:30 CET
13ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 2 – 0
(0 – 0)
referto
600px Rosso con grifone Bianco.png Perugia Stadio delle Alpi
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Milano
9 dicembre 2001, ore 20:30 CET
14ª giornata
Milan 600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png 1 – 1
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Paparesta (Bari)

Torino
16 dicembre 2001, ore 15:00 CET
15ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 2 – 0
(1 – 0)
referto
Rosso e Bianco.svg Piacenza Stadio delle Alpi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Brescia
23 dicembre 2001, ore 15:00 CET
16ª giornata
Brescia Blu e Bianco (V sul petto).svg 0 – 4
(0 – 2)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Mario Rigamonti
Arbitro De Santis (Roma 1)

Torino
6 gennaio 2002, ore 15:00 CET
17ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 0
(3 – 0)
referto
600px Colori di Udine.png Udinese Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Girone di ritornomodifica | modifica sorgente

Venezia
13 gennaio 2002, ore 15:00 CET
18ª giornata
Venezia 600px Verde Nero e Arancione (Diagonale).png 1 – 2
(0 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Torino
20 gennaio 2002, ore 15:00 CET
19ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 0
(2 – 0)
referto
600px Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta Stadio delle Alpi
Arbitro Pieri (Lucca)

Verona
27 gennaio 2002, ore 20:30 CET
20ª giornata
Chievo 600px Giallo e Blu (Bordato).png 1 – 3
(0 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro De Santis (Roma 1)

Torino
3 febbraio 2002, ore 15:00 CET
21ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 0
(1 – 0)
referto
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce Stadio delle Alpi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Roma
10 febbraio 2002, ore 20:30 CET
22ª giornata
Roma Giallo oro e Rosso cremisi.svg 0 – 0
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Cesari (Genova)

Torino
16 febbraio 2002, ore 15:00 CET
23ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 2 – 1
(2 – 1)
referto
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png Fiorentina Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Torino
24 febbraio 2002, ore 20:30 CET
24ª giornata
Torino Flag - Garnet with white bull.svg 2 – 2
(0 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio delle Alpi
Arbitro Paparesta (Bari)

Torino
3 marzo 2002, ore 15:00 CET
25ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 2 – 1
(1 – 1)
referto
Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.svg Bologna Stadio delle Alpi
Arbitro Braschi (Prato)

Milano
9 marzo 2002, ore 20:30 CET
26ª giornata
Inter 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png 2 – 2
(1 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Borriello (Mantova)

Torino
17 marzo 2002, ore 15:00 CET
27ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 0
(1 – 0)
referto
600px Blu e Giallo3.png Verona Stadio delle Alpi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Parma
23 marzo 2002, ore 20:30 CET
28ª giornata
Parma 600px Bianco e Nero (Croce) e Blu e Giallo (Strisce).png 1 – 0
(0 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Ennio Tardini
Arbitro Bertini (Arezzo)

Torino
30 marzo 2002, ore 20:30 CET
29ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 1
(1 – 1)
referto
Bianco e Celeste con aquila.svg Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Bolognino (Milano)

Perugia
7 aprile 2002, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Perugia 600px Rosso con grifone Bianco.png 0 – 4
(0 – 2)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Renato Curi
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Torino
14 aprile 2002, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 0
(0 – 0)
referto
600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png Milan Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Piacenza
21 aprile 2002, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Piacenza Rosso e Bianco.svg 0 – 1
(0 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Leonardo Garilli
Arbitro Bolognino (Milano)

Torino
28 aprile 2002, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 5 – 0
(1 – 0)
referto
Blu e Bianco (V sul petto).svg Brescia Stadio delle Alpi
Arbitro Racalbuto (Gallarate)

Udine
5 maggio 2002, ore 15:00 CET
34ª giornata
Udinese 600px Colori di Udine.png 0 – 2
(0 – 2)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Friuli
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Coppa Italiamodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Italia 2001-2002.
Genova
11 novembre 2001, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Sampdoria 600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png 1 – 2
(0 – 2)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Torino
12 dicembre 2001, ore 18:00 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 5 – 2
(5 – 1)
referto
600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png Sampdoria Stadio delle Alpi
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Torino
9 gennaio 2002, ore 20:45 CET
Quarti di finale - Andata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 4 – 2
(1 – 1)
referto
600px Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta Stadio delle Alpi
Arbitro Trefoloni (Siena)

Bergamo
17 gennaio 2002, ore 20:45 CET
Quarti di finale - Ritorno
Atalanta 600px Azzurro e Nero (Strisce).png 2 – 1
(0 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro Treossi (Forlì)

Milano
23 gennaio 2002, ore 20:45 CET
Semifinali - Andata
Milan 600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png 1 – 2
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Braschi (Prato)

Torino
6 febbraio 2002, ore 20:45 CET
Semifinali - Ritorno
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 1
(0 – 1)
referto
600px Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).png Milan Stadio delle Alpi
Arbitro Bertini (Arezzo)

Torino
25 aprile 2002, ore 20:45 CEST
Finale - Andata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 2 – 1
(1 – 0)
referto
600px Bianco e Nero (Croce) e Blu e Giallo (Strisce).png Parma Stadio delle Alpi (35 874 spett.)
Arbitro Collina (Viareggio)

Parma
10 maggio 2002, ore 20:45 CEST
Finale - Ritorno
Parma 600px Bianco e Nero (Croce) e Blu e Giallo (Strisce).png 1 – 0
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Ennio Tardini (26 864 spett.)
Arbitro Paparesta (Bari)

UEFA Champions Leaguemodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League 2001-2002.

Prima fase a gironimodifica | modifica sorgente

Torino
18 settembre 2001, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 2
(1 – 0)
referto
600px Celtico orizzontale.png Celtic Stadio delle Alpi (25 000 spett.)
Arbitro Germania Krug

Trondheim
25 settembre 2001, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Rosenborg Bianco e Nero.svg 1 – 1
(0 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Lerkendal Stadion (20 748 spett.)
Arbitro Paesi Bassi Wegereef

Oporto
10 ottobre 2001, ore 19:45 WET
3ª giornata
Porto 600px Bianco e Blu a Strisce con FCP.png 0 – 0
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Estádio das Antas (38 000 spett.)
Arbitro Spagna Mejuto González

Torino
17 ottobre 2001, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 0
(1 – 0)
referto
Bianco e Nero.svg Rosenborg Stadio delle Alpi (38 000 spett.)
Arbitro Inghilterra Poll

Torino
23 ottobre 2001, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 3 – 1
(1 – 1)
referto
600px Bianco e Blu a Strisce con FCP.png Porto Stadio delle Alpi (38 528 spett.)
Arbitro Svezia Frisk

Glasgow
31 ottobre 2001, ore 19:45 WET
6ª giornata
Celtic 600px Celtico orizzontale.png 4 – 3
(2 – 1)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Celtic Park (57 717 spett.)
Arbitro Francia Veissière

Seconda fase a gironimodifica | modifica sorgente

Torino
29 novembre 2001, ore 15:00 CET
1ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 4 – 0
(3 – 0)
referto
600px Rosso e Nero.png Bayer Leverkusen Stadio delle Alpi (5 000 spett.)
Arbitro Svizzera Meier

Londra
4 dicembre 2001, ore 19:45 WET
2ª giornata
Arsenal 600px Arsenal con cannone.png 3 – 1
(2 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Arsenal Stadium (35 421 spett.)
Arbitro Portogallo Melo Pereira

Torino
19 febbraio 2002, ore 20:45 CET
3ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 0 – 0
referto
600px Purple cross and crown.png Deportivo Stadio delle Alpi (9 836 spett.)
Arbitro Scozia Dallas

La Coruña
27 febbraio 2002, ore 20:45 CET
4ª giornata
Deportivo 600px Purple cross and crown.png 2 – 0
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus Stadio Riazor (33 000 spett.)
Arbitro Svezia Frisk

Leverkusen
12 marzo 2002, ore 20:45 CET
5ª giornata
Bayer Leverkusen 600px Rosso e Nero.png 3 – 1
(1 – 0)
referto
600px Nero e Bianco (Strisce).png Juventus BayArena (22 000 spett.)
Arbitro Danimarca Milton Nielsen

Torino
20 marzo 2002, ore 20:45 CET
6ª giornata
Juventus 600px Nero e Bianco (Strisce).png 1 – 0
(0 – 0)
referto
600px Arsenal con cannone.png Arsenal Stadio delle Alpi (7 470 spett.)
Arbitro Svezia Nilsson

Statistichemodifica | modifica sorgente

Statistiche di squadramodifica | modifica sorgente

Competizione Punti In casa In trasferta Totale M.I.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 71 17 13 3 1 38 11 17 7 8 2 26 12 34 20 11 3 64 23 +3
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 4 3 1 0 12 6 4 2 0 2 5 5 8 5 1 2 17 11 -
Coppacampioni.png UEFA Champions League - 6 5 1 0 12 3 6 0 2 4 6 13 12 5 3 4 18 16 -
Totale - 27 21 5 1 62 20 27 9 10 8 37 30 54 30 15 9 99 50 -

Statistiche dei giocatorimodifica | modifica sorgente

Giocatore Serie A Coppa Italia UEFA Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Amoruso, N.N. Amoruso 9 0 0 0 7 6 1 0 6 1 0 0 22 7 1 0
Birindelli, A.A. Birindelli 10 0 0 0 8 1 1 0 9 0 3 0 27 1 4 0
Buffon, G.G. Buffon 34 -23 0 0 1 -1 0 0 10 -12 1 0 45 -36 1 0
Carini, F.F. Carini 0 0 0 0 6 -8 0 0 2 -4 0 0 8 -12 0 0
Conte, A.A. Conte 20 1 4 0 5 0 2 0 4 0 1 0 29 1 7 0
Davids, E.E. Davids 28 2 4 0 5 0 1 0 9 0 6 2 42 2 11 2
Del Piero, A.A. Del Piero 32 16 2 0 4 1 0 0 10 4 1 0 46 21 3 0
Ferrara, C.C. Ferrara 22 3 4 0 4 1 3 0 4 0 3 0 30 4 10 0
Frara, A.A. Frara 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0
Guzmán, T.T. Guzmán 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0
Iuliano, M.M. Iuliano 27 1 6 1 5 0 0 0 8 0 3 0 40 1 9 1
Maresca, E.E. Maresca 16 1 1 0 4 1 2 0 8 0 0 0 28 2 3 0
Montero, P.P. Montero 16 0 1 1 4 0 0 0 7 1 0 0 27 1 1 1
Nedvěd, P.P. Nedvěd 32 4 5 0 4 0 0 0 7 0 4 0 43 4 9 0
O'Neill, F.F. O'Neill 4 0 1 0 0 0 0 0 3 0 0 0 7 0 1 0
Paramatti, M.M. Paramatti 10 0 1 0 8 0 0 0 6 0 1 0 24 0 2 0
Pericard, V.V. Péricard 0 0 0 0 1 0 0 0 1 0 0 0 2 0 0 0
Pessotto, G.G. Pessotto 29 0 4 0 4 0 0 0 11 0 1 0 44 0 5 0
Piccolo, F.F. Piccolo 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Rampulla, M.M. Rampulla 0 0 0 0 1 -2 0 0 0 0 0 0 1 -2 0 0
Rigoni, M.M. Rigoni 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Rondinella, S.S. Rondinella 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Salas, M.M. Salas 7 1 0 0 1 0 0 0 4 0 0 0 12 1 0 0
Tacchinardi, A.A. Tacchinardi 28 2 6 0 7 0 2 0 10 0 0 0 45 2 8 0
Thuram, L.L. Thuram 30 0 0 0 3 0 1 0 8 0 2 0 41 0 3 0
Trezeguet, D.D. Trezeguet 34 24 3 0 2 0 0 0 10 8 0 0 46 32 3 0
Tudor, I.I. Tudor 14 4 3 0 1 0 0 0 6 2 1 0 21 6 4 0
Zalayeta, M.M. Zalayeta 11 0 0 0 8 5 0 0 4 1 1 0 23 6 1 0
Zambrotta, G.G. Zambrotta 32 1 6 0 6 1 0 0 9 0 1 0 47 2 7 0
Zenoni, C.C. Zenoni 24 1 0 1 7 0 0 0 8 0 0 0 39 1 0 1
Zeytulaev, I.I. Zeytulaev 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Borsa, debutto amaro per la Juventus in laRepubblica, 20 dicembre 2001. URL consultato il 5 marzo 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License