Kia Stevens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kia Stevens
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Kia Michelle Stevens
Ring name Amazing Kong
Awesome Kong
Margaret
Kharma
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Carson, California
4 settembre 1977
Altezza 175 cm
Altezza dichiarata 180 cm
Peso dichiarato 124 kg
Allenatore Inoki L.S. Dojo
Debutto AJW, 20 ottobre 2000
Progetto Wrestling

Kia Michelle Stevens (Carson, 4 settembre 1977) è una wrestler statunitense, meglio nota con i ring name di Amazing Kong e Kharma.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Gli inizimodifica | modifica sorgente

Stevens iniziò gli allenamenti da wrestler in Giappone, nella All Japan Women's Pro-Wrestling (AJW). Il suo debutto nell'AJW risale al 20 ottobre 2002 con lo pseudonimo Amazing Kong. Kong lottò quindi in diverse federazioni giapponesi, conquistando inoltre il WWWA World Heavyweight Championship nel 2004. Diede vita al tag team chiamato Double Kong, assieme alla lottatrice giapponese Aja Kong; il duo conquistò diversi titoli in più federazioni giapponesi.

Nel gennaio 2007 a Tokyo Amazing Kong sconfisse Nanae Takahashi conquistando l'AWA Superstars of Wrestling World Women's Championship. Il 5 maggio dello stesso anno a Streamwood, Illinois, batté MsChif l'NWA World Women's Championship, diventando la seconda wrestler nella storia a detenere contemporaneamente entrambi i titoli.

Nel giugno 2007 lottò per la prima volta nel Regno Unito, partecipando ad eventi della Celtic Wrestling, della Real Quality Wrestling e della International Pro Wrestling: United Kingdom.

Iniziò inoltre a lottare con regolarità negli Stati Uniti, divenendo rapidamente una delle protagoniste della Shimmer Women Athletes; prese parte a nove dei quindici show registrati e venduti in DVD, combattendo con wrestler come Nikki Roxx, MsChif, Cheerleader Melissa e Daizee Haze. Ottiene il suo primo match per lo SHIMMER Championship il 13 ottobre 2007, venendo sconfitta da Sara Del Rey.

Total Nonstop Action Wrestling (2007-2009)modifica | modifica sorgente

Nel 2007 venne ingaggiata dalla Total Nonstop Action Wrestling (TNA) per far parte della categoria femminile; debuttò nella puntata di iMPACT! dell'11 ottobre, sconfiggendo Gail Kim. Prese quindi parte al pay-per-view Bound for Glory 2007, lottando nel 10 Knockout gauntlet match con in palio il TNA Women's World Championship di recente costituzione; nell'occasione venne presentata come Awesome Kong e venne eliminata da Angelina Love, O.D.B. e Gail Kim; l'incontro fu vinto da quest'ultima, incoronata prima TNA Women's Champion.

Nelle settimane successive combatté contro diverse wrestler, ottenendo sempre vittorie schiaccianti (squash) e consolidando il suo status di prima contendente per il titolo femminile. I primi assalti alla cintura furono però poco felici: venne sconfitta da Gail Kim per squalifica a Turning Point 2007 e per schienamento a Final Resolution 2008. Subite le prime due sconfitte dal suo arrivo in TNA, Kong riuscì a vincere il titolo al terzo tentativo: durante la puntata di iMPACT! del 10 gennaio Awesome Kong sconfisse Kim; nell'occasione, Kong venne accompagnata da una donna sconosciuta con indosso un burqa, la quale dichiarò in seguito di chiamarsi Raisha Saeed; Saeed divenne la sua manager da quel momento in poi.

Il 24 gennaio 2008 Kong attaccò Gail Kim durante la cerimonia di premiazione per il riconoscimento di "Knockout dell'Anno 2007"; la wrestler coreana fu salvata da O.D.B., la quale sfidò Kong per il titolo. Ad Against All Odds 2008 Kong sconfisse O.D.B. conservando il titolo. O.D.B. non si arrese e chiese un nuovo incontro per il TNA Women's Champion a Destination X 2008, Kong riuscì a difendere con successo la cintura in un triple threat match contro O.D.B. e Gail Kim. Poche settimane dopo venne annunciato che a Lockdown 2008 Awesome Kong avrebbe fatto coppia con Raisha Saeed contro O.D.B. e Gail Kim.

Nel corso della puntata di iMPACT! del 10 luglio 2008, Kong perse il TNA World Women's Championship in favore di Taylor Wilde. Awesome Kong sconfisse Taylor Wilde nella puntata di iMPACT! del 23 ottobre in diretta da Las Vegas e ritornò per la seconda volta campionessa femminile della TNA.

Il 6 novembre 2008, Kong in coppia con Raisha Saeed battono Taylor Wilde e Rhaka Khan, dopo che quest'ultima esegue un turn heel nei confronti di Taylor, abbattendola con una ChokeSlam. Alla fine, Kong e Raisha si aggiudicano la vittoria con una Implant Buster di Kong su Taylor. Nella puntata speciale di iMPACT! del 4 gennaio 2010 vince per la prima volta il titolo femminile di coppia con Hamada, battendo Taylor Wilde & Sarita. Viene poi licenziata per gli screzi fra lei e Bubba "The Love" Sponge, culminati con un'aggressione della Stevens su Sponge e con questo ha reso i titoli di coppia vacanti.

WWE (2011-2012)modifica | modifica sorgente

Il 29 dicembre 2010 firma un contratto con la World Wrestling Entertainment. Debutta, con il ringname di Kharma, nel PPV Extreme Rules attaccando Michelle McCool. A RAW debutta interferendo nel match tra Kelly Kelly e Maryse, attaccando Maryse, mentre a SmackDown debutta dopo la vittoria di Layla su Alicia Fox. Alicia cerca di attaccarla più volte ma invano, tanto che alla fine viene messa KO con la mossa finale da Kharma.

Nella puntata successiva di RAW interviene dopo il tag team match vinto da Kelly Kelly & Eve contro le Bella's, attaccando Eve. Nella puntata di SmackDown! del 13 maggio 2011 interviene durante un segmento tra Layla e Michael Cole, stendendo Layla con la Implant Buster e inseguendo Michael Cole che si rifugia nella sua personale gabbia di commento. Nella puntata di Raw del 16 maggio dopo il match tra Kelly Kelly e Brie Bella attacca la gemella di Brie, Nikki Bella, risparmiando nuovamente Kelly Kelly.

Nella puntata di Raw del 23 maggio entra come al solito sul ring, circondata dalle Divas di Raw al gran completo. Tutti si aspettano la carneficina, ma Kharma dopo uno sguardo equivoco si inginocchia, in lacrime. Alcune fonti dichiarano che Kharma sia incinta, il che la costringerà ad un'assenza di oltre nove mesi. Il segmento avvenuto nell'ultima puntata di RAW sarebbe stato usato appunto per rimuovere la ragazza dagli show TV per tutto il tempo che necessiterà. Nella puntata di Raw del 30 maggio lei stessa conferma di essere incinta dicendo che tornerà fra circa 9 mesi sulle scene.

Il suo ritorno era stato annunciato per marzo, ma la WWE decide di chiudere il contratto con la wrestler proprio per la sua condizione, dimostrandosi tuttavia aperta a riformare un nuovo contratto in caso la wrestler decidesse di voler tornare.

Kharma ritorna a sorpresa al PPV Royal Rumble 2012, eliminando Hunico, intimidendo Michael Cole e colpendo con una Implant Buster Dolph Ziggler che dopo pochi minuti la elimina. Il 12 luglio viene licenziata dalla WWE.

Ritorno al circuito indipendente (2012–presente)modifica | modifica sorgente

A novembre del 2012 è stato riportato la Stevens ritorna sul ring, con il vecchio ring name di Amazing Kong, lottando per la Florida Underground Wrestling. Il 16 novembre nel main event della SHINE 5 batte insieme a Jazz, il duo composto da Mercedes Martinez e Rain. In seguito le due lottatrici hanno formato un team chiamato Rythm & Bruise.

Il 18 gennaio 2013 Kong sconfigge in un fatal four way elimination match D'Arcy Dixon, Nikki St. John e Thunderkitty vincendo il vacante RPW Women's Championship.

Vita privatamodifica | modifica sorgente

Prima di interpretare la carriera da wrestler è stata assistente sociale. Il 22 dicembre 2010 è stata arrestata per guida senza patente.

Finisher e trademarks movesmodifica | modifica sorgente

Musica d'entratamodifica | modifica sorgente

  • "Empire March" by Dale Oliver (TNA)
  • "Bad Karma" by Jim Johnston (WWE) (2011-presente)

Titoli e riconoscimentimodifica | modifica sorgente

All Japan Women's Pro-Wrestling

  • WWWA World Heavyweight Championship (1)
  • WWWA World Tag Team Championship (1 - con Aja Kong) ultime campionesse
  • Japan Grand Prix (2003)

AWA Superstars of Wrestling

  • AWA Superstars of Wrestling World Women's Championship (1)

GAEA Japan

  • AAAW Tag Team Championship (1 - con Aja Kong)

HUSTLE

  • Hustle Super Tag Team Championship (1 - con Aja Kong)

Ladies Legend Pro Wrestling

  • LLPW Tag Team Championship (1 - con Aja Kong) prime campionesse

NWA Midwest

Resistance Pro Wrestling

  • RPW Women's Championship (1)

NEO Ladies Pro Wrestling

  • NEO Tag Team Championship (2 - 1 con Matsuo Haruka - 1 con Kyoko Kimura)

Total Nonstop Action Wrestling

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License