Kitzsteinhorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kitzsteinhorn
Kitzsteinhorn1.jpg
Il Kitzsteinhorn
Stato Austria Austria
Land Salisburghese Salisburghese
Altezza 3.203 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 47°11′17.16″N 12°41′15″E / 47.1881°N 12.6875°E47.1881; 12.6875Coordinate: 47°11′17.16″N 12°41′15″E / 47.1881°N 12.6875°E47.1881; 12.6875
Data prima ascensione 1828
Autore/i prima ascensione Johann Entacher
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Austria
Kitzsteinhorn
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Centro-orientali
Sezione Alpi dei Tauri occidentali
Sottosezione Alti Tauri
Supergruppo Gruppo del Glockner
Gruppo Parte settentrionale del gruppo del Glockner
Sottogruppo Catena del Kitzsteinhorn
Codice II/A-17.II-C.8.a/a

Il Kitzsteinhorn è una montagna delle Alpi dei Tauri occidentali alta 3.203 m. Il Kitzsteinhorn si trova in Austria (Salisburghese) e fa parte degli Alti Tauri. La vetta è stata conquistata nel 1828 dall'alpinista Johann Entacher.

L'11 novembre 2000, a causa di un incendio avvenuto nel traforo della funicolare Gletscherbahn Kaprun 2, sono morti complessivamente 155 passeggeri (149 nel rogo).

All'epoca dei fatti si decise di mantenere in funzione il tunnel soltanto per il trasporto delle merci. Dopo avere considerato le valutazioni degli esperti, si è giunti alla conclusione che le fiamme del tunnel sotto al ghiacciaio sono sprigionate da un radiatore difettoso: questo avrebbe perso dell'olio, che a sua volta si sarebbe infiammato.

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License