Klausjürgen Wussow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Klausjürgen Wussow (Cammin in Pommern, 30 aprile 1929Rüdersdorf bei Berlin, 19 giugno 2007) è stato un attore tedesco, che fu attivo in campo televisivo, cinematografico e teatrale.

In carriera, partecipò, dalla fine degli anni cinquanta in poi, ad oltre un centinaio di produzioni, tra cinema e televisione.[1]

Il suo ruolo più famoso è tuttavia probabilmente quello del Professor Klaus Brinkmann nella serie televisiva La clinica della Foresta Nera (Die Schwarzwaldklinik), ruolo interpretato dal 1985 al 1989.[1][2][3][4][5][6][7]
Altri ruoli degni di nota furono, tra gli altri, quello del Tenente von Rotteck nella serie televisiva Der Kurier der Kaiserin, quello del Sergente Berry nella serie televisiva Sergeant Berry (1974) e quello del Dottor Frank Hofmann nells serie televisiva Klinik unter Palmen (1996-2003).[1] Era anche un volto noto al pubblico per la partecipazione a vari episodi della serie televisiva L'ispettore Derrick.[1]

Era il padre degli attori Barbara Wussow ed Alexander Wussow, entrambi avuti dalla seconda moglie, l'attrice austriaca Ida Krottendorf.[5]

Biografiamodifica | modifica sorgente

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

Cinemamodifica | modifica sorgente

Televisionemodifica | modifica sorgente

Premi & riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Doppiatori italianimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c d IMDb: Klausjürgen Wussow
  2. ^ Schwarzwald-TV-Klinik: Klausjürgen Wussow:
  3. ^ Schwarzwald-Kult-Klinik: Klausjürgen Wussow
  4. ^ Hörzu Online: Klausjürgen Wussow
  5. ^ a b Klausjürgen Wussow: Die Hommage an einen der beliebtesten deutschen Schauspieler und unvergessenen Künstler!, in: Schwarzwald-TV-Klinik
  6. ^ Gestorben: Klausjürgen Wussow, in: Der Spiegel, 25.06.2007
  7. ^ Klausjürgen Wussow: Der Doktor der Nation ist tot, in: Focus Online, 19.06.2007
  8. ^ Bambi.de: Histoire > Geschichte > 1985
  9. ^ Antonio Genna - Il mondo dei doppiatori: La clinica della Foresta Nera
  10. ^ Antonio Genna - Il mondo dei doppiatori: La pagina di Giuseppe Rinaldi

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 56809297 LCCN: n89629941








Creative Commons License