Kristijonas Donelaitis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kristijonas Donelaitis

Kristijonas Donelaitis (1 gennaio 171418 febbraio 1780) è stato un pastore luterano e poeta lituano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Originario della Lituania minore (o Prussia orientale) scrisse il primo poema in lingua lituana intitolato "Metai" (Le stagioni) che fu la base della poesia lituana.

Figlio di un contadino frequentò la scuola a Königsberg dove studiò anche teologia, in seguito frequentò il seminario fondato dal sovrano di Prussia e divenne pastore della comunità lituana.

Il suo poema nacque in modo quasi casuale, presumibilmente dall'unione delle sue prediche e solo nel 1818 Ludwig Rhesa raccolse in poemi in un'opera sola. Donelaitis rimase pressoché sconosciuto fino all'inizio del XX secolo e oggi viene definito fondatore della letteratura lituana.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 61675800 LCCN: n50026706








Creative Commons License