Liceo classico Cristoforo Colombo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Liceo Ginnasio Classico Cristoforo Colombo è un istituto comprensivo di Genova, che ha sede in Via Dino Bellucci 2 nel centro storico della città, tra la Basilica dell'Annunziata, il Carmine e l'Orto Botanico Universitario. Conta attualmente 750 iscritti, ripartiti in 32 classi.
Trova le sue origini nel 1573 come Collegio-Convitto annesso al Seminario dei Gesuiti, oggi sede dell'Ateneo e della Biblioteca.
Istituito come Liceo Imperiale napoleonico nel 1808, venne trasformato in Collegio Reale sabaudo nel 1816.
Nel 1892 venne intitolato a Cristoforo Colombo. A tale epoca risale la statua dell'Ammiraglio, opera del Caroni, oggi collocata nel cortile principale.
Ebbe allievi illustri, che hanno reso fama alla Liguria e all'Italia intera, come Mazzini, i fratelli Ruffini, Cabella, Sbarbaro, Natta (premio Nobel per la chimica, al quale è attualmente dedicata l'aula del laboratorio dell'istituto ed una targa, affissa nel 2008). Tra i grandi allievi che hanno frequentato la scuola si ricorda il cantautore genovese Fabrizio De André, lo scenografo e artista Emanuele Luzzati ed il presentatore televisivo Enzo Tortora.

Fra i docenti illustri, si segnala Monsignor Mauro Piacenza, oggi Prefetto della Congregazione per il Clero, che insegnò religione negli anni '80.

Allievi illustrimodifica | modifica sorgente

Galleria fotograficamodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License