Premi e riconoscimenti di Elton John

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Elton John.

Elton John in concerto in Norvegia (2009)

Quella che segue è la lista di alcuni dei vari premi e riconoscimenti ottenuti da Sir Elton John nel corso della sua carriera.

Tra i più importanti, occorre citare un Premio Oscar per Can You Feel the Love Tonight? (proveniente dall'album del 1994 The Lion King Soundtrack), un Golden Globe per il medesimo brano, un Tony Award per la colonna sonora del musical Aida e ben cinque Grammy Awards. Numerose sono anche le nomination: basti citare quella dell'album Elton John al Grammy per l'album dell'anno (1971), quelle di Circle of Life e Hakuna Matata al Premio Oscar (1994) e quella di The Heart of Every Girl ai Golden Globe 2003 come migliore canzone originale. Per i suoi brani, inoltre, il pianista di Pinner ha conquistato 25 dischi di platino e 35 d'oro[1].

Nel 1975, Elton ha conseguito una stella nella Hollywood Walk of Fame per i suoi meriti in ambito musicale[2], mentre nel 1992 è stato inserito, insieme all'inseparabile paroliere Bernie Taupin, nella Songwriters Hall of Fame. In quell'anno egli aveva fondato la Elton John AIDS Foundation, una delle principali organizzazioni non-profit del mondo.

Nel 1993 John è diventato Ufficiale dell'Ordine delle Arti e delle Lettere (il massimo riconoscimento culturale francese, paragonabile alla nobilitazione).

Nel 1994 è stato ammesso nella Rock and Roll Hall of Fame, anno in cui vi entrarono anche John Lennon e Bob Marley; vi fu introdotto da Axl Rose, leader dei Guns N' Roses, il quale affermò di aver deciso di diventare un cantante dopo aver ascoltato Bennie and the Jets[3].

Nel 1995 Elton ha ricevuto da Sua Maestà Carlo XVI Gustavo Re di Svezia il Polar Music Prize, mentre nel 1996 è stato insignito del titolo di Comandante dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico (CBE)[4] da Sua Maestà la Regina Elisabetta II del Regno Unito. L'anno successivo l'Accademia Reale di Musica di Londra lo ha accolto come membro onorario: un simile privilegio viene concesso solamente a compositori del calibro di Strauss, Liszt e Mendelssohn.

Uno dei massimi riconoscimenti risale al 24 febbraio 1998. Quel giorno, infatti, John è stato nobilitato dalla Regina d'Inghilterra per i servigi resi alla musica e alla beneficenza[1]: ammesso nella Cavalleria (con il rango di Knight Bachelor), poté fregiarsi del titolo di Sir. Elton ha quindi conseguito una doppia onorificenza all'interno dell'Ordine dell'Impero Britannico, cosa molto rara e inusuale[4].

Nel 2004, inoltre, ha ottenuto il premio Kennedy Center Honor[5] (insieme a Dame Joan Sutherland, John Williams, Warren Beatty, Ossie Davis e Ruby Dee), mentre due anni dopo ha ricevuto i premi Disney Legends[5] e (primo artista di tutti i tempi) Leggenda Vivente.

Awardsmodifica | modifica sorgente

Academy Awardsmodifica | modifica sorgente

Golden Globesmodifica | modifica sorgente

Tony Awardsmodifica | modifica sorgente

Grammy Awardsmodifica | modifica sorgente

  • 1987 - Migliore performance pop di un duo o un gruppo per That's What Friends Are For (premiato insieme a Dionne Warwick, Gladys Knight & Stevie Wonder)
  • 1991 - Migliore composizione strumentale per Basque, eseguita da James Galway
  • 1994 - Migliore performance pop maschile per Can You Feel The Love Tonight
  • 1997 - Migliore performance pop maschile per Candle in the Wind 1997
  • 2000 - Miglior album musical per Elton John & Tim Rice's Aida (premiato con Tim Rice, Chris Montan, Frank Filipetti, Guy Babylon, Paul Bogaev e Frank Filipetti)

Altri riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Anni Settantamodifica | modifica sorgente

Anni Ottantamodifica | modifica sorgente

Anni Novantamodifica | modifica sorgente

Anni Duemilamodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b c Elton John a Venezia, Piazza San Marco 2008
  2. ^ a b Elton John riceve la sua stella nella Hollywood Walk of Fame
  3. ^ Elton John: inducted in 1994 | The Rock and Roll Hall of Fame and Museum
  4. ^ a b c Musicalnews.com: Il rock di Robert Plant ed il jazz di Courtney Pine saranno futuri quasi baronetti
  5. ^ a b c d Elton John| Legends | History | Disney Insider
  6. ^ Elton John - Captain Fantastic And The Brown Dirt Cowboy (1975)
  7. ^ Elton John - biografia
  8. ^ √ "Candle in the wind" supera "White Christmas" e diventa il singolo più venduto della storia - Rockol
  9. ^ √ Elton John (e Lady D.) superano i 30 milioni di copie: la classifica dei 10 singoli più venduti di sempre - Rockol
  10. ^ Elton John - Candle In The Wind 97 (1997)
  11. ^ La leggenda Elton John - Notizie online MTV
  12. ^ Elton and Watford Football Club, dal sito ufficiale di Elton John

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock







Creative Commons License