Lona-Lases

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lona-Lases
comune
Lona-Lases – Stemma
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Sindaco Marco Casagranda (lista civica) dal 09/05/2005
Territorio
Coordinate 46°09′00″N 11°13′00″E / 46.15°N 11.216667°E46.15; 11.216667 (Lona-Lases)Coordinate: 46°09′00″N 11°13′00″E / 46.15°N 11.216667°E46.15; 11.216667 (Lona-Lases)
Altitudine 639 m s.l.m.
Superficie 11,40 km²
Abitanti 854[1] (31-12-2010)
Densità 74,91 ab./km²
Frazioni Lases (sede comunale), Lona, Piazzole, Casara, Sottolona
Comuni confinanti Albiano, Baselga di Piné, Bedollo, Cembra, Fornace, Segonzano, Sover, Valfloriana
Altre informazioni
Cod. postale 38040
Prefisso 0461
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022108
Cod. catastale E664
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti loni e lasesi
Patrono Visitazione della Beata Vergine Maria
Giorno festivo 31 maggio
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Lona-Lases
Sito istituzionale

Lona-Lases (Lóna e Lasés in dialetto trentino[2]) è un comune di 855 abitanti della provincia di Trento.

Nel suo piccolo, la zona è famosa per essere una delle zone del Trentino più attive per lo scavo del porfido (fin dagli anni sessanta), nel territorio comunale si trova il lago di Lases.

Amministrazionemodifica | modifica sorgente

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
9 maggio 2005 in carica Marco Casagranda Lista civica Sindaco

Evoluzione demograficamodifica | modifica sorgente

Abitanti censiti[3]


Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli Etnici e dei Toponimi Italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.







Creative Commons License