Louise Arbour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louise Arbour

Louise Arbour (Montréal, 10 febbraio 1947) è un magistrato canadese, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani fino al settembre 2008.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Dopo una brillante carriera accademica, nel dicembre 1987 Louise Arbour fu nominata membro dell'Alta Corte di Giustizia dell'Ontario e nel 1990 della Corte d'Appello dell'Ontario.

Nel 1996 fu nominata dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per l'ex-Jugoslavia e del Tribunale Penale Internazionale per il Ruanda nei processi per i crimini di guerra commessi nell'ex Jugoslavia e in Ruanda. Svolse l'incarico per tre anni, poi nel 1999 si dimise per accettare la nomina alla Corte suprema del Canada.

Il 20 febbraio 2004 fu nominata Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani in sostituzione di Sérgio Vieira de Mello, ucciso nell'agosto 2003 in un attentato a Baghdad, carica che ha ricoperto fino al settembre del 2008.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Onorificenze canadesimodifica | modifica sorgente

Compagno dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine del Canada
«Appassionata di diritti umani e libertà civili, Louise Arbour, è un marchio ai più alti livelli di legge, sia in Canada che a livello internazionale. Lei è un ex giudice della Corte Suprema del Canada e l'ex procuratore capo ai tribunali penali internazionali che indagano violazioni dei diritti umani in Jugoslavia e in Ruanda. In quest'ultimo ruolo, era conosciuta per la sua corsa incessante per vedere i criminali alla giustizia, indipendentemente dallo stato o titolo. Come Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, ha continuato a migliorare ed elevare la reputazione del Canada in tutto il mondo.»
— nominata il 25 ottobre 2007, investita il 10 ottobre 2008[1]
Grand'Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Quebec - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Quebec
— 2009

Onorificenze stranieremodifica | modifica sorgente

Commendatore dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— 2011

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 74716567

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License