Luciano Doria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luciano Doria, pseudonimo di Romolo Augusto Gizzi (Roma, 30 novembre 1891Roma, 10 maggio 1961), è stato un giornalista, commediografo, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Di professione giornalista, si avvicinò al cinema nel 1918 presso la Tiber Film, dove fu soggettista e sceneggiatore.

Nel 1920 assieme a Nunzio Malasomma fondò nella sua città il quindicinale di informazione cinematografica e teatrale Fortunio. L'anno seguente passò all'attività di regista presso la Fert, nella quale esordì con il film L'isola della felicità (1921).

Fu attivo anche nel teatro e nella letteratura come autore di commedie e racconti.

Dopo l'introduzione del sonoro, abbandonò l'attività di regista e si dedicò alla sceneggiatura e alla produzione.

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

Registamodifica | modifica sorgente

Soggettistamodifica | modifica sorgente

Sceneggiatoremodifica | modifica sorgente

Produttoremodifica | modifica sorgente

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License