Luciano Gaudino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luciano Gaudino
Luciano Gaudino.jpg
Gaudino con la maglia del Milan
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
 ?-1975
1975-1976
Nocerina Nocerina
Milan Milan
Squadre di club1
1976-1977 Varese Varese 8 (0)
1977-1978 Milan Milan 10 (2)
1978-1981 Bari Bari 45 (11)
1981-1982 Forli Forlì 15 (1)
1982-1983 Virtus Casarano Virtus Casarano 9 (1)
1983-1984 Savona Savona 20 (1)
1984-1985 Frosinone Frosinone 30 (7)
1985-1986 Reggina Reggina 15 (3)
1986-1988 Frosinone Frosinone 33 (13)
1987-1989 Lodigiani Lodigiani 45 (6)
1990-1991 VJS Velletri VJS Velletri 26 (3)
Nazionale
1977 Italia Italia U-20 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luciano Gaudino (Poggiomarino, 13 luglio 1958) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Cresciuto nelle giovanili della Nocerina, nel 1975 Gaudino è stato acquistato dal Milan. Dopo una stagione nelle giovanili della squadra milanese e un'altra in prestito al Varese in Serie B, ha esordito in Serie A il 27 novembre 1977 in Pescara-Milan, partita vinta a tavolino dai rossoneri.[1] In totale ha disputato con il Milan 12 partite in campionato e 2 in Coppa Italia. Nelle 14 apparizioni in maglia rossonera ha segnato 2 gol, entrambi in campionato e a San Siro, il primo contro la Fiorentina il 29 gennaio 1978 (5-1) e il secondo il 26 marzo dello stesso anno nella partita con la squadra contro cui aveva esordito in Serie A, il Pescara (2-0).

Gaudino in azione con la maglia del Bari

Nel 1978 è passato al Bari, in cui è rimasto per 3 stagioni collezionando 45 presenze e 11 reti, la maggior parte delle quali nella prima stagione con i pugliesi nella quale, a differenza delle successive, è stato titolare.

In seguito è sceso di categoria giocando prima in Serie C1 con Forlì e Virtus Casarano e poi in Serie C2 con Savona, Frosinone e Reggina. Dopo essere tornato al Frosinone nel 1986, con i laziali ha conquistato la promozione in Serie C1 nel 1986-1987. Dopo aver disputato la stagione in Serie C1 con il Frosinone è passato alla Lodigiani in C2 e poi in Interregionale al VJS Velletri, dove ha chiuso la carriera nel 1990.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Gaudino con la Nazionale italiana Under-20 ha partecipato ai Mondiali di categoria del 1977, durante i quali ha disputato da titolare la seconda partita del girone eliminatorio contro l'Iran (0-0).[2]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ 27 novembre 1977, Pescara vs Milan 0-2, magliarossonera.it. URL consultato il 13 dicembre 2009.
  2. ^ (EN) Iran - Italy 0:0, fifa.com. URL consultato il 13 dicembre 2009.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License