Luigi Lombardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Luigi Lombardi
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Luogo nascita Dronero
Data nascita 21 agosto 1867
Luogo morte Roma
Data morte 7 febbraio 1958
Titolo di studio Laurea in Ingegneria
Professione Docente universitario
Senatore a vita
Investitura Categoria 18 (Membri della Regia Accademia delle Scienze)
Data 13 giugno 1939
Pagina istituzionale

Luigi Lombardi (Dronero, 21 agosto 1867Roma, 7 febbraio 1958) è stato un politico italiano, senatore del Regno dal 1939.

È stato anche membro della Commissione dei lavori pubblici e delle comunicazioni (23 gennaio 1940 - 22 gennaio 1941) e membro della Commissione dell'educazione nazionale e della cultura popolare (22 gennaio 1941 - 5 agosto 1943). Venne deferito presso Alta Corte di Giustizia per le Sanzioni contro il Fascismo e dichiarato decaduto dai suoi incarichi politici il 30 agosto 1945.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

  • Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia. 25 gennaio 1891
  • Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia, 26 aprile 1893
  • Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia, 27 luglio 1913
  • Grande ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia, 2 giugno 1921
  • Gran cordone dell'Ordine della Corona d'Italia, 7 marzo 1940
  • Cavaliere dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, 17 gennaio 1909
  • Commendatore dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, 29 novembre 1925
  • Grande ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro, 7 giugno 1938
  • Commendatore dell'Ordine di S. Gregorio Magno







Creative Commons License