Luigi Vinci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luigi Vinci (Roma, 29 maggio 1939) è un politico italiano, esponente di Avanguardia Operaia, di Democrazia Proletaria, di Rifondazione Comunista e già parlamentare europeo.

È stato eletto deputato europeo alle elezioni del 1994, poi riconfermato nel 1999, per la liste del PRC. È stato vicepresidente della Commissione per le libertà pubbliche e gli affari interni; membro della Commissione per i problemi economici e monetari e la politica industriale; della Commissione temporanea per l'occupazione e della Delegazione per le relazioni con i paesi membri dell'ASEAN, il Sud-Est asiatico e la Repubblica di Corea. Ha aderito al gruppo della Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica (GUE/NGL).


Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License