Luis Costales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luis Alberto Costales

Luis Alberto Costales (Riobamba, 26 dicembre 1926Riobamba, 1 febbraio 2006) è stato un poeta, filosofo e politico ecuadoriano.

Poeta determinato a vivere ad amare la loro città, creatore di paesaggi coniugato epico lirico, utilizza un ampio vocabolario, eloquente e una vasta gamma di opere letterarie, amante dei classici, molte delle sue composizioni sono oggetto di misura, a rima e ritmo. Fan anche del romanticismo, in fasi successive letterario cerca la libertà, la maggiore enfasi ispirazione, difende il sentimento, l'immaginazione, l'idealismo, patriottismo.

Tra le sue opere sono: "Egloghe e una vita semplice", "Quaderni Culturali", "Lettere presso l'Università di Chimborazo""sul pomello del Terra "Exile in versi".

Partito co-fondatore di Sinistra Democratica essendo un membro della National primo Consiglio Direttivo, composto da Alfredo Buendia, Rodrigo Borja Teran Fidel Jaramillo, Efren Cocíos e le altre .

Riobamba, attraverso la sua storia è stata la culla di grandi uomini che hanno guidato e contribuito allo sviluppo della società. Dr. Luis Alberto Costales La caccia è uno degli esempi più importanti, soprattutto nella sua vocazione per la formazione dei giovani con alti valori umanistici e civici.[1].

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ "El Comercio"

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 29304969 LCCN: no2007034103








Creative Commons License