Maaja Ranniku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Maaja Ranniku (Estonia, 1º marzo 194124 ottobre 2004) è stata una scacchista estone (sovietica fino al 1992).

Vinse due volte il Campionato sovietico femminile: nel 1964 (dopo aver battuto allo spareggio Tatiana Zatulovskaja) e nel 1967.

Ottenne il titolo di Maestro Internazionale Femminile nel 1964.

Vinse per dieci volte il campionato estone femminile: 1961, 1963, 1967, 1973, 1981, 1982, 1984, 1987, 1988 e 1991.

Nel 1992 partecipò con l'Estonia alle olimpiadi di Manila, ottenendo 6 ½ su 11.

Ottenne diversi buoni risultati in tornei internazionali, tra cui:

Una sua fotografia è visibile Qui

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License