Marcel Ciampi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marcel Ciampi, nato Marcel Paul Maximin Ciampi, (29 maggio 18912 settembre 1980), è stato un pianista francese, oltre che insegnante insigne.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Marcel Ciampi[1] fu un pianista ma soprattutto un insigne insegnante che tenne la direzione del Conservatoire National Supérieur de Musique de Paris per un lunghissimo periodo, come mai nussun altro in quell'incarico,[2] divenendo poi direttore delle classi di pianoforte alla Yehudi Menuhin School in Inghilterra.[3] Egli collaborò con i più grandi musicisti del XX secolo, compresi Claude Debussy[4][5], Pablo Casals, Jacques Thibaud, Georges Enesco, Alfred Cortot, Vlado Perlemuter e Lazare Lévy.

Ciampi fu allievo di Louis Diémer al Conservatoire de Paris e vinse il primo premio per il pianoforte nel 1909. Ebbe una brillante carriera come concertista, suonando con rinomate orchestre in Francia, Londra, Amsterdam, Bruxelles, Praga, Varsavia, Sofia e Atene. Decise poi di passare all'insegnamento ed ebbe una profonda influenza su Hephzibah Menuhin e sua sorella Yaltah Menuhin. Egli accettò di insegnare a Yaltah all'età di quattro anni, dopo averla ascoltata suonare Kinderszenen di Robert Schumann.[6]

Ebbe fra i suoi allievi anche Yvonne Loriod[7], Cécile Ousset[8], Thea Musgrave[9], John Carmichael[10], Mícéal O'Rourke[11], Jean-Marc Luisada[12], Pierre Camonin, Pierre Hétu, Kathryn Stott, Melvyn Tan[13], Nancy Bricard[14], Avi Schönfeld[15], Beryl Sedivka[16], Andree Juliette Brun[17], Sally Sargent[18], Grant Foster[19], Mary Lou Muller[20], Anna-Marie Globenski[21], Eric Heidsieck[22], Jacqueline Cole[23], e molti altri. Un altro suo allievo fu John-Paul Bracey, che divenne poi il suo biografo.[4]

Ciampi registrò alcuni pezzi solistici e musica da camera con la French Columbia.[24] Fra le sue registrazioni su CD si ricordano César Franck, Quintetto con pianoforte con il Capet Quartet.[25]

Fu anche compositore e fra le sue opere si ricordano Six Studies for the piano. Fu più volte membro di giuria a concorsi pianistici internazionali come la Alexander Brailowsky Competition a Liegi e la Eugène Ysaÿe Competition a Bruxelles.

Ciampi venne nominato Ufficiale della Légion d'honneur e insignito dell'Ordine di Leopoldo in Belgio.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Classical Music Guide Forums
  2. ^ Mellen Press
  3. ^ University Libraries
  4. ^ a b The Don Wright Faculty of Music
  5. ^ A Piano Method by Claude Debussy
  6. ^ Interview Carola Grindea
  7. ^ Yvonne Loriod-Messiaen
  8. ^ Cécile Ousset website
  9. ^ A Christmas Carol
  10. ^ Carmichael: The composer
  11. ^ Xavier University
  12. ^ Classics Abroad
  13. ^ VBPR: Melvyn Tan
  14. ^ San Bernardino Symphony
  15. ^ Avi Schönfeld website
  16. ^ University of Tasmania
  17. ^ CD baby
  18. ^ Sally Sargent website
  19. ^ Australian Music Centre
  20. ^ Mary Lou Muller website
  21. ^ Encyclopedia of Music in Canada
  22. ^ Bach cantatas
  23. ^ Viktor Ullmann Foundation Newsletter
  24. ^ International Piano Archives
  25. ^ ArkivMusic.com

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Eric Blom, ed., Grove’s Dictionary of Music and Musicians, 5th edition (1954)
  • John-Paul Bracey, A Biography of French Pianist Marcel Ciampi: Music To Last A Lifetime

Controllo di autorità VIAF: 61731282








Creative Commons License