Marco Maccarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Maccarini (Torino, 22 luglio 1976) è un conduttore televisivo, conduttore radiofonico e attore italiano.

Gli inizimodifica | modifica sorgente

Nato a Torino, ha una sorella maggiore, Marzia, attrice di improvvisazione teatrale

A 16 anni si improvvisa musicante di strada ed insieme al suo migliore amico Beppe Rizzo forma i Cabaret Baudelaire suonando per le vie di Torino.

A diciannove anni scappa in Inghilterra per amore, ma deve tornare in Italia per effettuare il servizio civile, che svolge al manicomio di Novara. In questo periodo affronta i provini per Cercasi vj e superando la concorrenza di circa 2500 partecipanti Marco diventa ufficialmente un vj di MTV.

Carriera televisivamodifica | modifica sorgente

I primi passi verso il successomodifica | modifica sorgente

Il suo primo programma per MTV è MTV Sports, con il quale va in giro per l’Italia alla ricerca degli sport più bizzarri. Dopodiché insieme a Giorgia Surina si trasferisce negli studi di Londra per condurre Select.

Il fenomeno Total Request Livemodifica | modifica sorgente

Nel 1999 la coppia ritorna a Milano per condurre un nuovo programma Total Request Live, nuovo format già collaudato in America. Il 2 novembre 1999 inizia ufficialmente TRL con ospite Ligabue dagli studi di Piazza San Babila a Milano. Prima stagione piena di successi, ma nell'estate del 2000 Marco non si ferma e parte insieme alle Kris & Kris verso le spiagge americane per condurre MTV On the beach, prima di ritornare a Milano per condurre la nuova stagione di TRL. In questa seconda stagione gli studi si spostano nello spazio Onyx di Corso Vittorio Emanuele, ma il calore del pubblico in studio è lo stesso dell'edizione passata.

Nel 2001, tagliati i biondi dreadlocks, oltre a TRL conduce insieme a Nanà un nuovo programma Say What?, sempre per MTV, dove alcuni concorrenti si sfidano a colpi di karaoke giudicati dal pubblico e da una giuria di qualità. Non si ferma neanche durante l’estate, e per il secondo anno conduce MTV On The Beach, questa volta da Ibiza insieme a Valeria Bilello e Francesco Mandelli.

Nel settembre 2001 inizia la terza edizione di TRL che ormai ha definitivamente spostato i suoi studi al Centro Sociale Culturale Sardo con un terrazzo che affaccia su Piazza Duomo.

L'anno successivo Marco continua a condurre TRL in diretta da Milano e Say What?. Per la prima volta TRL va in trasferta e si sposta a Roma nella location di Largo di Torre Argentina dove Marco e Giorgia rimangono per tutta l’estate. Inoltre viene chiamato da Andrea Salvetti a condurre l'anteprima del Festivalbar 2002 nel ruolo di "disturbatore" del backstage per svelare tutti i segreti della manifestazione. Dopo la grande esperienza del Festivalbar, inizia la quarta edizione di TRL che ricomincia dalla capitale per poi trasferirsi di nuovo nella storica location in Piazza Duomo.

L'arrivo al Festivalbarmodifica | modifica sorgente

Agli inizi di febbraio il tempo di tornare a TRL ma una settimana dopo l'inizio del programma è chiamato da Pippo Baudo per condurre insieme a Giancarlo Magalli il Dopofestival di Sanremo.

Tornato stabilmente alla conduzione di TRL, questa volta è il programma a cambiare città e si trasferisce per il secondo anno a Roma, alla Terrazza del Pincio, all'interno di Villa Borghese. Nello stesso periodo è alla conduzione di Yo! MTV Raps in onda tutti i lunedì in seconda serata. Oltre a TRL, Marco si ritrova al Festivalbar 2003, questa volta nel ruolo di conduttore ufficiale della manifestazione insieme a Michelle Hunziker.

Sempre su MTV partecipa insieme a Simone Patrizi per quattro puntate ad MTV On the beach sulle nevi francesi. Finita l'estate, ad ottobre sarà ancora protagonista alla conduzione di TRL insieme a Giorgia, questa sarà la loro ultima stagione insieme, ma contemporaneamente diventano con Francesco Mandelli e Valeria Bilello i protagonisti degli spot pubblicitari della campagna TIM 2003-2004.

In tour con TRLmodifica | modifica sorgente

Dopo una breve trasferta nella capitale per le vacanze natalizie, TRL torna a Milano con una grande sorpresa: ad affiancare Marco e Giorgia ci saranno Carolina Di Domenico e Federico Russo, gli eredi del programma.

A febbraio inizia il tour di TRL e tutti e quattro i vj si trovano per la prima volta a Venezia, nel bel Campo Santa Margherita per festeggiare il Carnevale. TRL torna a Milano ed il programma viene presentato da Carolina e Federico accompagnati di volta in volta da Marco e Giorgia.

Così troviamo Marco a lavorare su due fronti: prima a teatro con la L.I.I.T (Lega Italiana Improvvisazione Teatrale) con la quale mette in scena uno spettacolo Legami e Legumi, e poi sempre su MTV con Comedy Lab – il programma che fa ridere, ovvero il primo show comico della rete.

Nel maggio 2004 arriva anche un riconoscimento per Marco: infatti riceve insieme a Michelle Hunziker ed Andrea Salvetti il Telegatto per il Festivalbar 2003, il miglior programma musicale dell’anno.

Il tour di TRL continua e si sposta prima a Napoli (in piazza Dante) e poi a Roma (a piazza Augusto Imperatore), e proprio nell’ultima puntata di TRL a Roma Marco e Giorgia danno l'addio definitivo al programma.

Oltre ad essere protagonista di uno degli spot della TIM, viene confermato per il secondo anno conduttore ufficiale del Festivalbar 2004, questa volta al fianco della cantante Irene Grandi.

Dopo la finale all'arena di Verona, partecipa a qualche puntata del Gioco dei nove su Italia 1; torna a TRL Roma alla terrazza del Pincio per gli MTV Europe Music Awards e il 23 dicembre insieme a Giorgia, Carolina e Federico dagli studi di Via Belli di Milano taglia il traguardo delle 1000 puntate di TRL.

La stessa sera su Italia 1 è protagonista con Victoria Cabello e Paola Barale di Milano Rockin'Fashion, la prima sfilata di moda e musica.

I am what I ammodifica | modifica sorgente

Il 2005 lo vede protagonista della seconda edizione di Comedy Lab – il programma che fa ridere, oltre ad alcune apparizioni televisive (2 sul divano, Scherzi a parte, 4º piano scala a destra-Rai Educational, Most Wanted), partecipa a serate di beneficenza tra cui la serata di Moda e Spettacolo organizzata dal Noi come voi di Novara, e al triangolare di calcio tra MTV, Theodora e Dinamo Rock a Monza organizzato dall’associazione Nasi rossi x Theodora.

Il 14 luglio a Trieste presenta il "warm up" dell'Isle of MTV insieme a Victoria Cabello e Joahn di MTV Spagna. Nell’autunno diventa testimonial insieme a Marco Melandri del secondo semestre della Campagna pubblicitaria “I am what I am” della Reebok.

E per Mtv conduce School in action alternandosi con Francesco Mandelli nelle varie scuole italiane (Milano e Catania per Marco, Genova per Francesco).

Nel 2006 continua con la seconda e la terza edizione di School in action (Lecce e Venezia per Marco, Bologna, Roma, Pescara e Salerno per Francesco) e conduce lo show introduttivo della Cerimonia di chiusura dei XX Giochi olimpici invernali a Torino.

Diventa testimonial unico (fino alla fine dell'anno) della Campagna “I am what i am” della Reebok, partecipando al 18°Festival del Fitness a Firenze.

Il 4 agosto presenta insieme a Carolina Di Domenico l’ultima tappa dell’Mtv Sunset ad Igea Marina (Rimini), che è andato in onda in differita il 26 agosto su MTV.

A settembre registra insieme a Francesco Mandelli alcuni Best of di School in action che andranno in onda nel gennaio 2007 e a novembre scrive e gira un corto su Rai 3 per il programma Screensaver nella sua ex scuola media a Torino.

Le Ienemodifica | modifica sorgente

Nel 2007 entra a far parte del cast de Le Iene come inviato, mentre il 2 marzo è uno dei 5 membri della Giuria di Qualità dei Giovani del Festival di Sanremo 2007.

Dopo varie partecipazioni al programma La grande notte su Rai 2, partecipa come ospite del programma MTV 10 of the Most... nei mesi di giugno e luglio su MTV Italia.

Il 15 settembre partecipa come special guest al decimo compleanno di MTV Italia in diretta da Roma, e ad ottobre presenta la seconda edizione della serata di Moda e Spettacolo organizzata dal Noi come voi di Novara.

Agli inizi di novembre diventa telecronista di Sky Sport 2, dove commenta il sabato e la domenica sera i combattimenti dell'U.F.C. Ultimate Fighting Championship. Nello stesso mese presenta a Torino la festa per il giornale La Stampa insieme a Cristina Chiabotto, e partecipa come special guest al video di Irene Grandi Sono come tu mi vuoi.

Il 1º dicembre partecipa nella sua città ad un incontro con dei ragazzi per la giornata mondiale per la lotta all'AIDS, di cui lui è testimone; contemporaneamente viene distribuito nella regione Piemonte il DVD Aids: se domani, a cui prendono parte molti personaggi famosi e di cui Marco è la voce narrante.

Tra marzo ed aprile sostituisce per due settimane Max Venegoni nella conduzione di RMC Magazine insieme a Lucilla Agosti su Radio Monte Carlo.

Il ritorno su MTVmodifica | modifica sorgente

Nel maggio 2008 dopo due anni di assenza, Marco torna su MTV col programma Best Driver, il nuovo quiz della rete che testa i giovani sul tema dell'educazione stradale.

Inoltre da giugno torna su Radio Monte Carlo sempre alla conduzione di RMC Magazine dal lunedì al venerdì per tre ore insieme a Lucilla Agosti e Fabio Canino.

Dopo una piccola pausa ad agosto, a settembre Marco torna sia alla conduzione di RMC Magazine, sia a quella di Best Driver.

Altre informazionimodifica | modifica sorgente

  • Dal 2008 pratica Jiu jitsu brasiliano che è diventato una delle sue più grandi passioni, ha raggiunto il grado di cintura azzurra ed ha disputato diversi campionati tra cui l' Europeo IBJJF 2008, il Milano Challenge 2009 e il Torino Challenge 2010. [1][2]

Conduzioni televisivemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License