Marco Mendogni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Mendogni (Parma, 1953) è uno scrittore italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Marco Mendogni è nato a Parma nel 1953 e vive a Bologna. Di professione ingegnere elettronico e appassionato di montagna, è uno studioso di storia e di arte italiane, in particolare dell'Emilia medievale. Ama trasfondere le sensazioni provate durante le sue ricerche in racconti di fantasia, in cui il lettore si muove agevolmente tra personaggi veritieri, cogliendo appieno la vita, la mentalità e la cultura di tempi passati.

Operemodifica | modifica sorgente

Romanzimodifica | modifica sorgente

  • "L' allegoria del 3º braccio. Le vicende di Arduino e Costanza nell'Emilia del XII secolo", Editore Il Fiorino - MO - 2004

L'autore ci porta a Modena nel 1106 la sera precedente la rivelazione delle Reliquie di San Geminiano. Il romanzo, attraverso le vicende di Arduino, cavaliere al servizio della contessa Matilde di Canossa, rievoca, con l'efficacia di un saggio, la vita, la cultura e il sentire della società emiliana agli albori del XII secolo[1].

  • "Oi Romanoi. La vicenda di Marcello ed Iselberga fra Bizantini e Longobardi", Edizioni Editografica - BO - 2008

Romanzo storico ambientato nell'Italia settentrionale del VII secolo d.C. tra Ravenna, Bologna e Verona.[2]

Novellemodifica | modifica sorgente

  • "Tre novelle", Editore Giraldi - BO - 2005

Tre racconti collocati nella montagna modenese, che hanno il respiro dell'agile romanzo storico per l'ambientazione, lo studio psicologico dei personaggi e l'intreccio delle vicende. La prima novella è a sfondo amoroso ed è ambientata nel '300; la seconda tratta della vita di una strega cinquecentesca; la terza, collocata ai tempi dell'occupazione napoleonica è legata ad un complotto per liberare il Papa Pio VII prigioniero di Napoleone.

Cortometraggimodifica | modifica sorgente

  • "I monti di Arduino", autoprodotto - 2007

Tratto dal suo romanzo "L' allegoria del 3º braccio" è stato presentato alla manifestazione Appennino Cinemafestival del 2007 ed è stato premiato con la targa della "Comunità Montana del Frignano" (durata 38').

Saggimodifica | modifica sorgente

Molti studiosi si sono confrontati con l'enigma dei tre personaggi della Flagellazione di Cristo, la celebre tavola di Piero della Francesca. In questo saggio l'autore avanza una nuova ipotesi basata su un accurato studio dei documenti archivistici e su un'attenta comparazione iconografica.

  • "Montovolo a tutto tondo: arte, storia e miti" in "Memorie dell'Accademia degli Indomiti", Cantelli Rotoweb Editore - BO - 2012

In veste di cronaca di viaggio semiseria a Montovolo (BO) dell'Accademia bolognese degli Indomiti, di agevole lettura, si cela una dotta raccolta, accuratamente documentata, di notizie storiche e artistiche su quest'area della montagna bolognese che conserva ancora tracce di presenze etrusche e altomedievali.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ recensito su Avvenire il 15.8.2004, su L'Avocetta (Anno 3 n. 9 settembre 2004) e su Studi cattolici n.529 marzo 2005
  2. ^ Recensito su la Gazzetta di Parma (17.10.2008), Libertà (di Piacenza) (7.3.2009) e Corriere Bologna (supplemento del Corriere della Sera) (17.5.2008)







Creative Commons License