Marco Onorato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marco Onorato (Roma, 18 maggio 1953Roma, 2 giugno 2012[1]) è stato un direttore della fotografia italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Vincitore dell'Oscar Europeo per la fotografia di Gomorra, è noto per aver curato la fotografia di tutti i film di Matteo Garrone. Nel 1989 è stato direttore della fotografia del film I ragazzi di via Panisperna di Gianni Amelio. Tra le sue collaborazioni più conosciute dal grande pubblico vanno ricordati Fantozzi 2000 - La clonazione (1999), la fiction di successo L'ultimo padrino (2008) e Fortapasc (2009) di Marco Risi.

Era il fratello di Glauco Onorato (1936-2009), attore e doppiatore.

Ha vinto il David di Donatello per il miglior direttore della fotografia nel 2013 (postumo) per Reality. Era candidato per lo stesso premio già nel 2003 per L'imbalsamatore, e poi nel 2004 per Primo amore e nel 2009 per Gomorra (tutti film di Matteo Garrone).

È morto dopo una breve malattia il 2 giugno 2012, a 59 anni[1].

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

Direttore della fotografiamodifica | modifica sorgente

Attoremodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ a b Il cinema italiano dice addio a Marco Onorato







Creative Commons License