Marilde Provera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Marilde Provera
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Aosta
Data nascita 1 marzo 1953
Titolo di studio Diploma di ragioneria
Professione Politico, Impiegata
Partito PRC
Legislatura XIV Legislatura (dall'ottobre 2004), XV Legislatura
Gruppo Rifondazione Comunista-SE
Coalizione L'Unione
Circoscrizione Piemonte 1
Incarichi parlamentari
  • Componente X Commissione (Attività Produttive, Commercio e Turismo)
  • Segretaria della Commissione speciale per l'esame dei disegni di legge di conversione di decreti legge
  • Componente della Commissione parlamentare di controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale.

Marilde Provera (Aosta, 1º marzo 1953) è una politica italiana.

Dal 1973 inizia a lavorare alla Fiat Mirafiori; ben presto si avvicina al mondo sindacale divenendo dirigente della FIOM torinese.

Nel 1998 entra in Rifondazione Comunista, partito con cui viene eletta al consiglio comunale di Torino alle elezioni del 2001 diventandone capogruppo in consiglio comunale.

Nell'ottobre 2004 entra in parlamento al posto di Fausto Bertinotti, che aveva optato per il seggio al Parlamento Europeo, essendo risultata la prima dei non eletti nella circoscrizione proporzionale del Piemonte. Viene rieletta alla Camera alle Elezioni del 2006 nella circoscrizione Piemonte 1.

Dopo le Elezioni politiche del 2008 non viene invece rieletta in Parlamento.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License