Mario Nannini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Nannini (Buriano, 13 maggio 1895Pistoia, 24 ottobre 1918) è stato un pittore italiano, esponente del movimento futurista.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Mario Nannini nasce da una famiglia benestante che nel 1905 si trasferisce a Pistoia. Studia presso l'Istituto tecnico Buzzi di Prato, ma ben presto manifesta una spiccata preferenza per l'arte, in un primo tempo osteggiata dalla famiglia. A Pistoia si lega infatti tra gli altri a Giovanni Michelucci, il futuro celebre architetto, e ad Alberto Caligiani; in seguito instaura un legame molto forte con il pittore futurista Emilio Notte, che a Pistoia, dal 1912, era entrato a far parte del gruppo della rivista "La Tempra". Nel 1913 conosce Ardengo Soffici. Intorno al 1916 aderisce al Futurismo ma ad esclusione di Notte, che lo vorrebbe inserire nell'ambiente futurista fiorentino, e forse di Primo Conti, al quale ripetutamente spedisce disegni futuristi e una lirica, è tenuto ai margini dagli altri membri del gruppo, tant'è che non riesce ad esporre la sua pur notevole produzione futurista ad alcuna mostra ufficiale del movimento. L'esclusione si deve probabilmente alla forte impronta sofficiana delle sue opere, in un momento storico che vede l'affermazione delle idee marinettiane in seno al futurismo fiorentino, e in particolare nel gruppo del periodico interventista "L'Italia Futurista". Tra le opere futuriste di questo periodo spiccano "Figure + paesaggio" del 1916, "La Nazione" del 1917 e "Ritratto della Zia Ester" del 1918. Da alcuni documenti conservati presso la Fondazione Primo Conti di Fiesole si sa del suo fidanzamento con la poetessa futurista Francesca Dini (Fanny). Muore a Pistoia, di spagnola, nel 1918.

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Maria Drudi Gambillo - Teresa Fiori, Archivi del Futurismo. Dopo Boccioni. Dipinti e documenti futuristi dal 1915 al 1919 , vol. II, 1962.
  • Rosanna Morozzi (a cura di), Nannini un futurista a Pistoia 1895-1918 , Siena, 1995.
  • Silvia Porto, Mario Nannini , in Il dizionario del Futurismo , Firenze, Vallecchi, 2005.







Creative Commons License