Mario Vallauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Vallauri (Viareggio, 31 luglio 1887Dronero, 19 settembre 1964) è stato un filologo e orientalista italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Di famiglia piemontese, compie gli studi universitari a Napoli, laureandosi nel 1911, sotto la guida di Michele Kerbaker, presso l'Istituto Orientale. L'anno successivo consegue una specializzazione all'Istituto di Studi Superiori di Firenze, mentre nel biennio successivo si perfeziona in Germania, presso l'ateneo di Wurzburg, con l'indianista Julius Jolly[1]. Consegue la libera docenza di sanscrito presso l'Università di Torino nel 1922. In tale ateneo, dove rimarrà sino al 1957, ha ottenuto la nomina a professore ordinario della medesima materia. Nel corso della sua attività di ricerca, si è dedicato alla letteratura orientale e, in particolare, all'indianistica, con riferimento alla letteratura, alla medicina e, in genere, alle scienze sanscrite. Ha iniziato in Italia gli studi sui Purāṇa, i testi che raccolgono l'esteso patrimonio narrativo e mitologico della religiosità hindū. È stato membro dell'Accademia delle Scienze di Torino[2]. Il fondo bibliotecario "Vallauri" è conservato presso la Biblioteca civica di Fossano[3].

Opere principalimodifica | modifica sorgente

  • Hariscandra il virtuoso (1913);
  • Un testo medioevale indiano di medicina (1918);
  • I fondamenti generali della medicina indiana (1921);
  • Composizione e contenuto dei "Purāņa" secondo il "Nāradapurāņa" (1935);
  • L'antica medicina indiana (1941);
  • Lineamenti d'una storia delle lingue e della letteratura antica e medievale dell'India (1943);
  • Fonti sanscrite di materia medica (1955);
  • Teatro indiano (1959).

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ O. Botto, Mario Vallauri (1887-1964), in «East and West», XV (1964), n. 1-2, pp. 103 ss.
  2. ^ Cfr. la voce (online) dell'Accademia delle Scienze di Torino
  3. ^ Cfr. il sito istituzionale della Biblioteca civica di Fossano

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License