Matthias Freihof

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matthias Freihof

Matthias Freihof (Plauen, 25 novembre 1961) è un attore tedesco.

Vitamodifica | modifica sorgente

Freihof studiò alla Hochschule für Schauspielkunst di Berlino Est e debuttò al Maxim-Gorki-Theater. Divenne noto nel 1989 con il ruolo da protagonista nel film Coming Out di Heiner Carow, il primo film girato nella Repubblica Democratica Tedesca a trattare tematiche omosessuali. Nel 1996-97 interpretò l'insegnante Boris Magnus nella soap-opera Marienhof. Dal 1998 al 2003 recitò nel telefilm Siska, nella parte dell'assistente Lorenz Wigand. Ebbe anche parti minori nei telefilm Il commissario Köster, Mona M. e Squadra Speciale Cobra 11.

Freihof è anche noto come cantante. Un suo pezzo del 1989 è intitolato Schmeckt dein Leben nach Kamillentee.

Saltuariamente, insegna alle scuole berlinesi di cinema Hochschule für Schauspielkunst e Berliner Schule für Schauspiel.

Nel film Operazione Valchiria del 2008, Freihof interpretò Heinrich Himmler[1] in due brevi scene, che in fase di montaggio furono tuttavia eliminate[2].

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ RP Online: „Ganze Kerle“ und „Valkyrie“ - Von der Komödie zum Kinofilm vom 17 agosto 2007
  2. ^ Das Jubiläum des Ost-Coming-outs; taz. 9 novembre 2009

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 55231259 LCCN: nr99004520








Creative Commons License