Maurizio Prato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Maurizio Prato (Foligno, 18 maggio 1941) è un dirigente d'azienda italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Si laurea in Giurisprudenza e in Economia e Commercio. Dal 1978 ha ricoperto numerosi incarichi di alta direzione in diverse Società del Gruppo IRI e in Fintecna.

Dal 2003 al 2007 è Presidente e Amministratore Delegato di Fintecna, Presidente Grandi Stazioni S.p.A. e Presidente di Alitalia.

Nel luglio del 2008 viene nominato dal Consiglio dei ministri nuovo Direttore dell'Agenzia del Demanio, dall'agosto 2011 è Presidente e Amministratore Delegato dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

Predecessore Presidente del gruppo Alitalia - Linee Aeree Italiane Successore
Berardino Libonati 2007 - 2008 Aristide Police
Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione







Creative Commons License