Mauro Di Francesco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mauro Di Francesco (Milano, 17 maggio 1951[1]) è un attore e cabarettista italiano molto popolare negli anni ottanta e novanta.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Figlio di una sarta e di un direttore di palcoscenico teatrale, inizia a recitare sin da ragazzino. Negli anni settanta entra a far parte del Gruppo Repellente, ideato da Enzo Jannacci e Beppe Viola, assieme a Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Giorgio Faletti, Giorgio Porcaro ed Ernst Thole[2].

Ha preso parte poi a numerose commedie degli anni ottanta, (Sapore di mare 2 - Un anno dopo, Yesterday - Vacanze al mare, Ferragosto OK e più tardi nei due Abbronzatissimi).

Dall'ottobre 2012 è in scena con la commedia Vengo a prenderti stasera, con Nini Salerno e che vede l'esordio come regista teatrale di Diego Abatantuono.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Vita privatamodifica | modifica sorgente

È stato legato sentimentalmente per due anni all'attrice francese Pascale Reynaud da cui ha avuto un figlio, Daniel. In seguito, nel 1997, si è sposato con Antonella.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Sul suo sito internet ufficiale dichiara di essere nato il 18 maggio: "La sciagura dei miei genitori è nata alle ore 00:20 del 18/5/51 sulle tavole del palcoscenico del vecchio Teatro Fossati in Corso Garibaldi a Milano. Mia mamma è una “sartina” teatrale e mio padre è direttore di palcoscenico, scenografo, elettricista, direttore delle luci, capoclac, nonché spalla, saltuariamente, di Tognazzi e Bramieri. La levatrice, sorella (o cugina) di Pina Renzi, nota attrice cinematografica e teatrale degli anni 30/40, visto che il numero 17 porta fortuna in teatro, fece risultare la mia nascita alle 23:59 del 17 maggio..."
  2. ^ Mauro Di Francesco - Sito ufficiale

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License