Michał Bąkiewicz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michał Bąkiewicz
Michał Bąkiewicz 02 - FIVB World Championship European Qualification Women Łódź January 2014.jpg
Dati biografici
Nome Michał Bogusław Bąkiewicz
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 197 cm
Peso 79 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrale
Squadra AZS Częstochowa AZS Częstochowa
Carriera
Giovanili
SMS Rzeszów SMS Rzeszów
Squadre di club
2000-2003 AZS Częstochowa AZS Częstochowa
2003-2004 Skra Bełchatów Skra Bełchatów
2004-2007 AZS UWM Olsztyn AZS UWM Olsztyn
2007-2013 Skra Bełchatów Skra Bełchatów
2013-2014 AZS Częstochowa AZS Częstochowa
Nazionale
2001-2011 Polonia Polonia 205 pres.
Palmarès
 Campionato mondiale
Argento Giappone 2006
 Campionato europeo
Oro Turchia 2009
 World League
Bronzo Danzica 2011
Statistiche aggiornate al 18 marzo 2014

Michał Bogusław Bąkiewicz (Piotrków Trybunalski, 22 marzo 1981) è un pallavolista polacco.

Gioca nel ruolo di centrale.

Carrieramodifica | modifica sorgente

La carriera di Michał Bąkiewicz inizia a livello giovanile nel club federale dello SMS Rzeszów. Debutta a livello professionistico nella stagione 2000-01 col Klub Sportowy Akademicki Związek Sportowy Częstochowa Sportowa, classificandosi per tre volte al secondo posto nel campionato polacco. Nel 2001 fa il suo esordio nella nazionale polacca. Nella stagione 2003-04 passa al Klub Piłki Siatkowej Skra Bełchatów, mentre con la nazionale prende parte ai Giochi della XXVIII Olimpiade.

Dalla stagione 2004-05 alla 2006-07 milita in una formazione non di vertice, l'AZS UWM Olsztyn, a causa di un problema circolatorio alle mani, che rischia di mettere fine alla sua carriera; l'interessamento dell'allora allenatore della nazionale, Raúl Lozano, e la ricerca dei migliori specialisti in Italia, gli permettono di ritornare ai massimi livelli nel 2006, quando ritorna in nazionale ed è finalista al campionato mondiale, risultato premiato con il conferimento della Medaglia d'oro al merito civile.

Milita nuovamente per sei stagioni nel Klub Piłki Siatkowej Skra Bełchatów, vincendo quattro scudetti, tre edizioni della Coppa di Polonia ed una Supercoppa polacca. Con la nazionale vince il campionato europeo 2009, trionfo al quale segue il conferimento della Croce di Cavaliere dell'Ordine della Polonia Restituta; mentre nel 2011 si classifica al terzo posto alla World League, ultimo evento nel quale indossa la maglia della nazionale.

Nella stagione 2013-14 ritorna a giocare per il Klub Sportowy Akademicki Związek Sportowy Częstochowa Sportowa, ma è costretto a lasciare la squadra nel gennaio 2014, nuovamente a causa di guai fisici.[1]

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11
2008-09, 2010-11, 2011-12
2012

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Medaglia d'oro al merito civile - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al merito civile
— 6 dicembre 2006. Di iniziativa del Presidente della Polonia.
Croce di Cavaliere dell'Ordine della Polonia Restituta - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Cavaliere dell'Ordine della Polonia Restituta
— 14 settembre 2009. Di iniziativa del Presidente della Polonia.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Michał Bąkiewicz zawiesza karierę. URL consultato il 18-03-2014.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License