Michael Jai White

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Jai White al Tribeca Film Festival 2012

Michael Jai White (Bridgeport, 10 novembre 1967) è un attore, doppiatore e artista marziale statunitense.

È noto principalmente per il ruolo da protagonista in Spawn (1997).

Biografiamodifica | modifica sorgente

Dopo piccoli ruoli in Il vendicatore tossico 2, Tartarughe Ninja II - Il segreto di Ooze e NYPD Blue, la sua prima parte importante la ottenne nel film Tyson del 1995, basata sulla vita di Mike Tyson.

Nel 1997 venne nominato Best Male Newcomer nei Blockbuster Entertainment Awards per il ruolo di Spawn nel'omonimo film.

Ha poi affiancato Jean-Claude Van Damme in Universal Soldier: The Return e Steven Seagal in Exit Wounds.

Nel 2003 ha partecipato al videoclip I Know What You Want di Busta Rhymes e Mariah Carey.

Alla recitazione ha affiancato l'attività di doppiatore nelle serie animate della Justice League e di Spawn.

Ha interpretato il ruolo di un boss mafioso in Il cavaliere oscuro, seguito di Batman Begins. Nel giugno 2010 è apparso nel cortometraggio Mortal Kombat: Rebirth di Kevin Tancharoen e nel video del primo singolo di Nicki Minaj, Your Love.

Nel 2013 partecipa al secondo episodio della seconda stagione di Arrow interpretando Bronze Tiger.

Vita privatamodifica | modifica sorgente

White nacque a Bridgeport nel Connecticut e si diplomò alla Central High School nel 1982. È un artista marziale completo e detiene sette cinture nere legittimate in Karate Shotokan, Taekwondo, Kobudo, Goju Ryu, Tang Soo Do, Wushu e Kyokushin,[1][2] con particolare attenzione nel Kyokushin, nonostante il suo stile incorpori aspetti di diverse arti marziali. White iniziò ad allenarsi nelle arti marziali all'età di sette anni. Nel agosto 2005 sposò Courtenay Chatman, una ostetrica e ginecologa che si allenò a Philadelphia e Los Angeles. La coppia ha avuto una figlia. Michael ha anche due figli da una precedente relazione.[3]

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Attoremodifica | modifica sorgente

Cinemamodifica | modifica sorgente

Televisionemodifica | modifica sorgente

Registamodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ "Male Celebs Who Practice Martial Arts", JET, Sept. 24, 2001, at pp. 38-39.
  2. ^ Michael Jai White Ignites Black Dynamite in Black Belt Magazine. URL consultato il 27 dicembre 2009.
  3. ^ MICHAEL JAI WHITE’S ADORABLE BABY GIRL

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 51889419








Creative Commons License