Michel Gabriel Paccard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michel Gabriel Paccard (Chamonix, 17571827) è stato un alpinista, medico e botanico italiano.

Michel Gabriel Paccard

Biografiamodifica | modifica sorgente

In compagnia dell'alpinista italiano, Jacques Balmat, Michel Gabriel Paccard è rimasto celebre per essere stato il primo uomo di cui si hanno notizie certe a raggiungere la vetta del Monte Bianco, l' 8 agosto 1786. Medico condotto del suo paese natale, svolse i suoi studi di medicina a Torino, all'epoca capitale del regno di Sardegna di cui faceva parte il Ducato di Savoia.

Chamonix, monumento in onore di Michel-Gabriel Paccard

Prima scalata del Monte Biancomodifica | modifica sorgente

Oltre che di medicina, era appassionato di botanica e di mineralogia e queste sue passioni lo portarono a conoscere lo scienziato Horace-Bénédict de Saussure. De Saussure era solito osservare il monte Bianco dalla sua casa a Ginevra, e si era sempre interessato a calcolarne l'altitudine esatta. Fu allora che Paccard concepì l'idea di scalarne la cima.

Nel 1783, insieme a Marc Théodore Bourrit, fece un primo infruttuoso tentativo. Nel 1784, ci riprovò di nuovo, diverse volte, in compagnia di Pierre Balmat, attraverso il versante del Mont Blanc du Tacul. Ma fu con Jacques Balmat - cacciatore di camosci e cercatore di cristalli - (anche lui persuaso di aver trovato la giusta via, dopo essersi precedentemente perso sui ghiacciai) - che raggiungeranno la cima, l' 8 agosto 1786, passando per il dôme du Goûter.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 227057464








Creative Commons License