Michele Bucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michele Enzo Bucci detto Randa (Roma, 20 settembre 1951) è un ex fantino italiano.

Michele Bucci
Michele Bucci.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Randa
Esordio 2 luglio 1977
600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone
Ultimo Palio 16 agosto 1979
600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca
Vittorie 1 (su 5 corse)
Ultima vittoria 2 luglio 1977
600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone
 

Carrieramodifica | modifica sorgente

Nel 1977 Bucci trionfa alla sua prima partecipazione[1] al Palio di Siena, sotto i colori del Valdimontone montando Quebel. Ed è proprio Quebel a regalargli la vittoria correndo scosso un Palio molto intenso e combattuto: Randa cade infatti al secondo giro di piazza quando era in terza posizione. Il suo cavallo scosso continua la corsa, ed all'ultimo giro approfitta dell'errore del fantino dell'Aquila e conclude per primo il Palio.

Bucci corre i due palii successivi ancora per il Valdimontone, senza fortuna questa volta. Concluderà la carriera paliesca nel 1979.

Nel corso della sua vita Bucci ha vinto oltre mille corse, prima delle quali nel 1968 a Capannelle.

Presenze al Palio di Sienamodifica | modifica sorgente

Palio Contrada Cavallo Note
2 luglio 1977 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone Quebel (scosso)
16 agosto 1977 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone Tornado (scosso)
16 agosto 1978 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone Quebel
4 luglio 1979 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Valet (scosso)
16 agosto 1979 600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca Waterloo

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Gli altri fantini ad avere vinto il Palio di Siena all'esordio in Piazza negli ultimi cento anni sono: Dario Colagè detto Il Bufera, Giuseppe Pes detto Il Pesse, Silvano Vigni detto Bastiano, Romano Corsini detto Romanino, Giuseppe Vivenzio detto Peppiniello, Jonatan Bartoletti detto Scompiglio, Lorenzo Provvedi detto Renzino, Fernando Leoni detto Ganascia e Umberto Baldini detto Bovino.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License