Michele Medici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Michele Medici
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Luogo nascita Napoli
Data nascita 11 maggio 1823
Luogo morte Napoli
Data morte 28 febbraio 1882
Legislatura XII
Pagina istituzionale

Michele de Medici, principe di Ottaviano (Napoli, 11 maggio 1823Napoli, 22 febbraio 1882), è stato un politico italiano.

Di famiglia del patriziato napoletano, in possesso dei titoli di principe di Ottaviano (già Ottaiano) e di Venafro, duca di Sarno e di Miranda, nonché conte, Michele de Medici[1] è stato nominato senatore del Regno d'Italia il 28 febbraio 1876.

In occasione delle nozze con Giulia Marulli, da cui ha avuto quattro figli, ha fatto ristrutturare il palazzo Medici di Ottaviano, edificio monumentale di Napoli.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Il nome completo è con la particella "De", come attesta la scheda del Senato della Repubblica
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License